VENERDÌ 15 APRILE 2016, 000:04, IN TERRIS

UNA COLAZIONE "STUPEFACENTE", BARISTA NEI GUAI

EDITH DRISCOLL
UNA COLAZIONE
UNA COLAZIONE "STUPEFACENTE", BARISTA NEI GUAI
Una colazione decisamente particolare quella che veniva servita in un bar di Genzano di Roma, piccolo centro urbano a una ventina di chilometri dalla Capitale. Il titolare dell'esercizio commerciale, infatti, oltre a servire ai sui clienti ottimi cappuccini e cornetti, aveva una seconda attività, molto più redditizia, ma anche illegale.

Infatti, insieme a caffè e bombe alla crema, i clienti potevano acquistare anche hashish. Da qualche giorno gli agenti avevano notato un sospetto via vai intorno al bar: oltre ai soliti vecchi clienti, la polizia ha scoperto che nel locale entravano anche personaggi ben noti alle forze dell'ordine, pregiudicati e spacciatori.

Una volta ottenute prove sufficienti, gli uomini della polizia hanno fatto scattare la perquisizione, portando con loro anche i cani anti droga: durante l'ispezione, sono stati rinvenuti ben 25 grammi di hashish all'interno del bar. Il titolare del locale li aveva nascosti dietro al bancone, come nei migliori film hollywoodiani, e aveva addirittura nascosto la droga in bagno e tra i suoi vestiti. Il barista è stato immediatamente denunciato dalla polizia per spaccio di sostanze stupefacenti.

Già divise in sacchetti, le dosi erano pronte per la vendita: in questo modo l'acquisto avveniva in maniera discreta e veloce, senza destare attenzione, tra il normale alternarsi di clienti che bevevano caffè o mangiavano tramezzini. Oltre alla droga, infine, la polizia ha sequestrato anche 2 banconote da 20 euro contraffatte. Un vero e proprio business, quindi, che fortunatamente è stato fermato dalle forze dell'ordine.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, due operai morti intossicati in fabbrica

I lavoratori avrebbero respirato esalazioni velenose durante la pulizia di un forno. Gravissimi altri due
Una delle chiese assaltate in Cile
CILE

Scontri e chiese assaltate: proteste per la visita del Papa

Carabinieri aprono gli idranti contro la "Marcia dei poveri", date alle fiamme altre tre parrocchie
SANITÀ

Allarme vaccini: i centri sono in tilt

Crisi dovuta alla legge sull'obbligo e all'assenza di personale. E prosegue la polemica politica
Il presidente Erdogan
VATICANO

Erdogan in udienza dal Papa

Confermata la visita del presidente turco il 5 febbraio
L'ex presidente Robert Mugabe
ZIMBABWE

"Mugabe poteva fare la fine di Gheddafi"

Svelati i retroscena dei giorni caldi del golpe. "L'esercito si rifiutò di sedare la rivolta"
Germania, scuolabus si schianta contro il muro di una casa
STOCCARDA

Scuolabus si schianta contro una casa: 47 feriti

Sei bambini sarebbero in gravi condizioni
Giuseppe Sala, sindaco di Milano ed ex amministratore di Expo
EXPO MILANO

Sala: chiesto il rinvio a giudizio per abuso di ufficio

Per l'affidamento diretto alla Mantovani spa della fornitura di 6mila alberi
Il commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici
UNIONE EUROPEA

Moscovici: "In Italia c'è rischio politico per l'Ue"

Il commissario Ue agli Affari economici: "Siamo usciti dall'era delle grandi crisi europee"