MERCOLEDÌ 05 AGOSTO 2015, 000:20, IN TERRIS

UN PREMIO PER LA "PACE" AL SANGUINARIO KIM JONG-UN

CLAUDIA GENNARI
UN PREMIO PER LA
UN PREMIO PER LA "PACE" AL SANGUINARIO KIM JONG-UN
Kim Jong-Un sarà premiato per il suo impegno in favore della “pace, della giustizia e dell’umanità”. Proprio lo stesso dittatore che, giusto qualche mese fa, ha fatto giustiziare con una cannonata un suo ufficiale per essersi appisolato in sua presenza. L’iniziativa è della fondazione indonesiana Sukarno, che ha negato qualsiasi violazione dei diritti umani in Corea del Nord. Il riconoscimento, ideato dal gruppo guidato da una delle figlie del primo presidente della storia del Paese asiatico, in passato è stato assegnato a diverse personalità di livello mondiale, tra cui anche Gandhi e Aung San Suu Kyi.

Se qualcuno pensa che si tratta di un colpo di testa, sarà costretto a ricredersi: la Sukarno Foundation aveva già dato un premio postumo al papà di Kim, Kim Il sung, anche lui reggente del Paese, nel 2001. Rachmawati Sukarnoputri, figlia di Sukarno, ha dichiarato che bisogna squarciare il velo di critiche che hanno colpito la Nord Corea, un Paese dove non esisterebbero rischi di violazioni dei diritti umani, come invece hanno segnalato l’anno scorso le nazioni Unite. Sarebbe tutta un’operazione di propaganda occidentale. Anzi, “Kim Jong-Un deve essere onorato per la sua lotta contro l’imperialismo e il neocolonialismo”. Sukarnoputri ha anche ricordato che suo padre aveva guidato il movimento indipendentista prima di diventare presidente per 22 anni ininterrotti.

I due Stati, Nord Corea e Indonesia, hanno stretto relazioni bilaterali fin dagli anni Cinquanta, proprio con la salita al trono di Kim I Sung e dall’elezione del presidente Sukarno. Ma quello indonesiano non è il solo premio per la pace “fuori dagli schemi”. Il Confucius Peace Prize, lanciato nel 2010 da Pechino, ha già premiato Fidel Castro. In Libia c’è stato il Al-Gaddafi International Prize for Human Rights, vinto a suo tempo da Hugo Chavez e dai bambini della Palestina.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
La Suprema Corte australiana
AUSTRALIA

Rapporto sulla pedofilia, "una tragedia nazionale"

Presentate 409 raccomandazioni tra cui quella di rivedere il segreto della confessione e il celibato dei preti
Joe Biden
AUDIZIONI AL COPASIR

"Nessuna ingerenza russa": 007 italiani smentiscono Biden

L'ex vicepresidente Usa parlava di interferenze nella campagna per il referendum costituzionale
Assemblea regionale siciliana
PRESIDENZIALI ARS

Deficit di un voto, Micciché sfiora la nomina

Doppia fumata nera: rinviata a domani l'elezione del presidente dell'Assemblea siciliana
Calcio, Italia vs Spagna
MONDIALI RUSSIA 2018

Fuori la Spagna, dentro l'Italia

Per la Fifa le ingerenze del governo spagnolo possono essere sanzionate con l'esclusione della Roja dalla fase finale del...
Shopping natalizio per le vie di Milano
NATALE | COLDIRETTI

Il 39% degli italiani spenderà la tredicesima in regali

Ogni famiglia spenderà in media 528 euro tra cibo, viaggi e divertimento
Turista al Colosseo
MIBACT

Al via Passeggiate Fotografiche Romane

Dal 15 al 17 dicembre lungo 5 percorsi capitolini