Terrorismo: 22enne savonese arrestato per propaganda suprematista

Accusato di propaganda suprematista e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale aggravata dal negazionismo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:17

La polizia ha arrestato oggi, venerdì 22 gennaio, un 22enne di Savona nell’ambito di un’operazione antiterrorismo della polizia diretta in particolare ad ambienti della destra radicale contigui al terrorismo di matrice suprematista.

Le accuse: associazione con finalità di terrorismo

L’attività investigativa, diretta dalla procura di Genova, è condotta dalle Digos di Genova e Savona e dal Servizio per il Contrasto dell’Estremismo e del Terrorismo Interno della Direzione Centrale della Polizia di Prevenzione-UCIGOS.

L’indagato – riporta Ansa – è accusato di aver costituito un’associazione con finalità di terrorismo nonché di aver svolto azione di propaganda e istigazione a delinquere per motivi di discriminazione razziale aggravata dal negazionismo. Effettuate anche 12 perquisizioni nei confronti di persone vicine al 22enne nelle città di Genova, Torino, Cagliari, Forlì-Cesena, Palermo, Perugia, Bologna e Cuneo.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.