MARTEDÌ 07 LUGLIO 2015, 000:20, IN TERRIS

SULLE SPALLE DEL PAPA', SVENTOLANDO LA BANDIERA DELL'ISIS

AUTORE OSPITE
SULLE SPALLE DEL PAPA', SVENTOLANDO LA BANDIERA DELL'ISIS
SULLE SPALLE DEL PAPA', SVENTOLANDO LA BANDIERA DELL'ISIS
E' polemica nel Regno Unito dopo la pubblicazione della foto di un papà con la figlia sulle spalle che sventola la bandiera del Califfato davanti al Parlamento britannico. A far infuriare l'opinione pubblica è stato il comportamento della polizia, che, dopo momenti di imbarazzo, ha bonariamente tollerato il gesto e lasciato andare l'uomo. Il 4 luglio passato un giovane con una bambina in spalla sono stati visti agitare il vessillo nero dell'Isis davanti a un gruppo di scout senza curarsi della presenza delle forze dell'ordine. Gli uomini di Scotland Yard hanno deciso di non intervenire, perché le azioni "dell'uomo sono da considerare nell'ambito della legge". "Perchè permettiamo a un uomo di passare davanti a Big Ben con una bandiera dell'Isis?" si è chiesto un inglese su Twitter.

Il comando nazionale della polizia è intervenuto per dare una spiegazione ufficiale ma non è bastato per calmare gli animi degli internauti. Oggi, fra l'altro, ricorre il decennale della strage della metropolitana di Londra. Il 7 luglio 2005 quattro kamikaze affiliati ad Al Qaeda s'introdussero con altrettanti zaini carichi di esplosivo in diverse stazioni dell'underground londinese provocando la morte di 56 persone (52 cittadini più 4 terroristi).

Le crescenti minacce all'Occidente hanno fatto scattare l'allarme nel Regno Unito, in prima fila al fianco degli Usa nella lotta agli uomini di Al Baghdadi. E di fronte a un episodio come quello del 4 luglio (fosse anche una provocazione senza conseguenze) potrebbero non sentirsi sufficientemente tutelati. A ciò si aggiunge lo sdegno per il gesto di questo papà che ha sfruttato l'innocenza della bambina per mostrare il simbolo dei feroci criminali dell'Isis.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android