GIOVEDÌ 16 LUGLIO 2015, 000:20, IN TERRIS

SQUALLORE A JESOLO: SFASCIANO LA STATUA DELLA MADONNA E SI FANNO UN SELFIE

AUTORE OSPITE
SQUALLORE A JESOLO: SFASCIANO LA STATUA DELLA MADONNA E SI FANNO UN SELFIE
SQUALLORE A JESOLO: SFASCIANO LA STATUA DELLA MADONNA E SI FANNO UN SELFIE
"Due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana, ma riguardo l'universo ho ancora dei dubbi". E' una delle citazioni del celebre fisico tedesco Albert Einsten, che però esprime molto chiaramente cosa pensava dei comportamenti di alcuni soggetti. Ed è quanto si potrebbe dire della bravata compiuta da quattro giovani padovani. L'episodio è avvenuto a Jesolo e riportato su Facebook nella pagina "Occhio Jesolano". I quattro giovani hanno rotto una statua della Madonna di Medjugorie e, per celebrare e immortalare il loro atto sacrilego, si sono scattati un selfie con i pezzi.

La statua della Madonna non era situata in una chiesa, ma in un'abitazione privata e rappresentava un omaggio per una grazia ricevuta. Infatti era stata comperata da una coppia mentre si trovavano in pellegrinaggio a Medjugorje, come ringraziamento per aver fatto superare alla donna un tumore alla testa. Il marito aveva di sana pianta costruito una nicchia per la statua, curando il progetto nei mini dettagli e posizionandola nel giardino di casa perché la Madonna proteggesse tutta la famiglia. A raccontare la storia è il figlio della coppia che spiega che il padre è da pochi mesi mancato per un tumore.

Fortunatamente i quattro responsabili sono stati visti mentre compievano lo scempio da una signora del quartiere che ha avvisato le forze dell'ordine che li hanno prontamente identificati. A far infuriare i proprietari e l'intero vicinato, non è tanto la perdita materiale, in quanto il valore della statua è relativo, ma è il significato religioso e sentimentale che quella Madonna rappresentava per la loro famiglia.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Spiaggia sul Tevere
IL PROGETTO

Tevere, una spiaggia a Ponte Marconi

La sindaca Raggi lo annuncia in Campidoglio: "Lido entro l'estate 2018"
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Vladimir Putin
RUSSIA

Putin, un fiume in piena

Elezioni, economia e politica estera i temi affrontati in oltre 3 ore di conferenza stampa
Il vicepresidente Usa, Mike Pence
GERUSALEMME CAPITALE

Rinviata la visita di Pence

Viaggio spostato "di qualche giorno". Sulla decisione pesano anche le tensioni con la Palestina
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori