Spruzza spray urticante al banchetto: denunciato padre della sposa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Doveva essere un giorno speciale, di quelli che restano impressi in maniera indelebile nell'album dei ricordi della memoria. Di sicuro non se lo dimenticheranno, e forse ci rideranno persino su, per come sono andate le cose il giorno di quel matrimonio. Perché è davvero un inedito uno sposalizio in cui si finisce a parlare di rissa, spray al peperoncino e denunciati. Ma è proprio così che è andata, nella cornice di un banchetto elegante vicino Vercelli. Lo riporta La Repubblica.

Nozze allo spray

Dopo le nozze, gli sposi e gli invitati si sono ritrovati per andare a mangiare. A metà pomeriggio gli animi si surriscaldano, la sposa e una delle invitate cominciano a battibeccare. Tra i presenti ci si comincia a schierare con l'una e con l'altra. Il padre della sposa allora pensa bene, per raffreddare i bollenti spiriti, di spruzzare sulla folla dello spray al peperoncino per disperderli a farli calmare. Il suo gesto ovviamente non fa che peggiorare le cose. Qualcuno comincia a lamentare difficoltà a respirare e forte bruciore agli occhi, tre sono stati portati in ospedale. Il banchetto nuziale è finito nel peggiore dei modi, con l'intervento dei carabinieri che hanno identificato 37 persone e denunciato il padre della sposa.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.