SI UBRIACA E SCATTA LA RISSA A BORDO, AEREO COSTRETTO AD ATTERRARE

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Era iniziato come un normale volo di linea, uno dei tanti che ogni settimana collega Londra a Ibiza, invece per i passeggeri del volo EasyJet si è trasformato in una vera e propria avventura che si è conclusa con un atterraggio improvviso.

Una ragazza di 23 anni si è imbarcata insieme alle sue amiche, ma era chiaramente ubriaca. Dopo un paio d’ore di volo la giovane ha iniziato a infastidire gli altri passeggeri, evidentemente resa più audace dalla quantità di alcol ingerita. Quando il personale di bordo è intervenuta per chiederle di sedersi e di calmarsi la 23enne ha letteralmente dato in escandescenza ed ha iniziato a minacciare passeggeri ed hostess, il tutto accompagnato da urla e da oscenità. Non soddisfatta del caos scatenato, ha anche aggredito, prendendola pugni, una donna del personale di bordo, ma a quel punto è stata bloccata.

Nel frattempo il pilota, avvisato della situazione che si era creata a bordo, è stato costretto ad atterrare all’aeroporto di Barcellona, facendo uno scalo non previsto sul piano di volo, dove la giovane ubriaca è stata presa in consegna dalle forze dell’ordine ed arrestata. Le sue compagne, anche se brille, non hanno dato problemi ed hanno potuto continuare tranquillamente il loro viaggio.

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.