DOMENICA 10 MAGGIO 2015, 000:01, IN TERRIS

SI TATUA "ISIS" IN BOCCA E VIENE LICENZIATO

Un ragazzo di New York sostiene di essere stato licenziato per essersi tatuato il nome dell'ex fidanzata: "Isis"

DON MARCO MONDELCI
SI TATUA
SI TATUA "ISIS" IN BOCCA E VIENE LICENZIATO
Kirk Soccorso è il protagonista di una imbarazzante vicenda accaduta a New York. Circa quattro anni fa era fidanzato con una ragazza di nome Isis ed aveva deciso di farsi tatuare sul labbro interno della bocca il nome di lei: "Isis". Kirk e la sua compagna infatti pensavano: "Andiamo a farci due tatuaggi con i nostri nomi", "entrambi di sole quattro lettere, ci sembrava fantastico".
All'epoca, tuttavia, Kirk non immaginava che quella parola fosse anche l'acronimo di "Islamic State of Iraq and Syria".

Ora Kirk e Isis non sono più fidanzati, ma lui quel tatuaggio continua ad averlo in bocca, ed in questi giorni è apparso su molti notiziari proprio perchè sostiene di aver perso il lavoro dopo averlo mostrato a due colleghi. "Mi sento un po' perso. Era un lavoro pagato bene" afferma il giovane. Dall'azienda fanno sapere che il licenziamento non ha nulla a che vedere con il tatuaggio.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Serie A, 17ma giornata
CALCIO | SERIE A

L'Inter cade con l'Udinese, Napoli solo in vetta

Gli azzurri vincono 3-1 in trasferta. I nerazzurri cadono a San Siro, primo ko di Spalletti
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia