Sesso sul bus, davanti ad altri passeggeri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Un contesto da film a luci rosse. All'alba di domenica scorsa, su un autobus della linea 280, a Roma, è andato in scena un vero e proprio atto sessuale tra due giovani. Come riferisce il Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma, verso le 6,30 di domenica mattina, a bordo del mezzo, un ragazzo di 17 anni romano e una ragazza di 28 anni di origini sarde che vive a Roma, rientrando da una notte passata nei locali della zona Ostiense “si sono lasciati un po’ troppo andare”. La nota dell'Arma spiega che “dalle effusioni iniziali, i due sono passati ad un rapporto sessuale, davanti ad altri passeggeri. A quel punto, l’autista ha chiamato al 112 e all’altezza di Lungotevere Marzio, sono intervenuti i Carabinieri della pattuglia mobile di zona del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro che hanno invitato i due a ricomporsi, denunciandoli a piede libero per atti osceni in luogo pubblico“.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.