Se le donne preferiscono condividere il letto con un cane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Per mutuare una vecchia canzone, le donne non ci vogliono più bene, perché preferiscono un amico a quattro zampe. Verrebbe da dire così leggendo la nuova ricerca del Canisius College di Buffalo, pubblicata sulla rivista Anthrozoös i cani sembrano essere migliori compagni di letto per le donne rispetto ai gatti e persino al partner. Come riporta l'Ansa, coloro che hanno la compagnia di un amico peloso la notte tendono infatti ad andare a letto prima, a dormire meglio e a svegliarsi di buon ora al mattino. Dormire vicino a un cane può anche far sentire le donne più a loro agio e al sicuro di quanto possa fare un partner umano. Lo studio ha preso in esame 962 donne adulte statunitensi: il 55% ha riferito di condividere il letto con almeno un cane e il 31% con almeno un gatto. Il 57% con altre persone, tipicamente il partner. Dall'analisi di alcuni dati è emerso che i cani avevano meno probabilità di svegliare le loro proprietarie nel cuore della notte rispetto ai gatti e ai partner. La ricerca ha anche rilevato che sia i gatti che gli umani erano ugualmente di disturbo per il sonno delle donne e fornivano loro una minor sensazione di benessere e sicurezza rispetto ai cani. Le proprietarie di cuccioli pelosi hanno anche riferito di dormire e svegliarsi prima di quelle di gatti e delle partecipanti senza animali domestici.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.