SABATO 30 MAGGIO 2015, 000:20, IN TERRIS

RESTA 5 MINUTI IN PIU' SULLA TOMBA DEL MARITO, MULTATA

AUTORE OSPITE
RESTA 5 MINUTI IN PIU' SULLA TOMBA DEL MARITO, MULTATA
RESTA 5 MINUTI IN PIU' SULLA TOMBA DEL MARITO, MULTATA
"Dura lex sed lex" dicevano gli antichi romani per dire che la legge, anche se severa, va rispettata. Ma a volte le norme che una società si dà trascendono il buon senso e se ne infischiano di sentimenti ed emozioni. Così una vedova australiana si è trovata a dover pagare una mula da 280 dollari (circa 200 euro) per aver sostato, dopo il funerale, sulla tomba del marito 5 minuti oltre il tempo massimo consentito.

La donna, sconvolta per la perdita del proprio caro, non si era accorta che da qualche istante era scattato l'orario di chiusura. Una leggerezza pagata caro, sin troppo. Le autorità di Brisbane non hanno voluto sentire ragioni e hanno stabilito che deve onorare la sanzione perché il personale si è dovuto trattenere oltre l'orario di lavoro facendo scattare lo straordinario. L'amministrazione locale ha regole molto rigide sugli orari e un preciso tariffario per chi trasgredisce.

Di fronte alle polemiche il responsabile del cimitero ha voluto sottolineare che le informazioni su orari e oneri sono regolarmente affissi e diffusi pubblicamente. Anzi, ha spiegato, che la signora è riuscita a cavarsela con poco perché era un giorno feriale visto che chi sfora gli orari nei giorni festivi può dover sborsare fino a 1400 dollari. Pietà e compassione, evidentemente, non fanno parte del suo vocabolario.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'accusa nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Facebook
SOCIAL MEDIA E FISCO

Svolta Facebook: pagherà le tasse dove incassa

Il colosso di Menlo Park passerà a un sistema di vendite locali
Sergio Mattarella e Paolo Gentiloni (repertorio)
VERSO IL VOTO

Elezioni il 4 marzo, l'annuncio prima di Capodanno

Lo riporta il Corriere della Sera. Gentiloni l'antidoto di Mattarella allo "scenario spagnolo"
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...