Rapina nella notte di Natale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 2:41

Durante la notte più Santa dell’anno, quando nasce Gesù e tutto il mondo è in festa e, almeno per un giorno, tutti sono più buoni… o almeno provano ad esserlo. C’è però chi fa eccezione e decide di compiere una rapina, forse addirittura approfittando del fatto che sia Natale. E’ accaduto a Milano dove un commando di circa dieci persone, col volto coperto e almeno una di queste armata di pistola, ha fatto irruzione durante la notte tra il 24 e il 25 dicembre nell’hotel “The Hub”, alla periferia della città, sfondando la porta d'ingresso e minacciando l'addetto alla reception. Mentre tenevano sotto tiro l'uomo, un 26enne di origine romena, hanno asportato uno sportello bancomat nella hall e hanno arraffato 1.000 euro dalla cassa. Sono poi fuggiti a bordo di due Suv. Le indagini sono affidate ai carabinieri del Nucleo radiomobile e della compagnia Porta Magenta di Milano. Sul posto anche un'ambulanza della Croce Bianca, inviata dal 118 per assicurarsi delle condizioni di eventuali feriti. Il 26enne è rimasto indenne e ha rifiutato il trasporto in un pronto soccorso. Ma non dimenticherà facilmente questa notte di Natale di violenza e di cattiveria.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.