DOMENICA 21 FEBBRAIO 2016, 000:04, IN TERRIS

PUNIZIONE CHOC: COSTRINGE LA FIGLIA A MANGIARE I PESCI ROSSI

EDITH DRISCOLL
PUNIZIONE CHOC: COSTRINGE LA FIGLIA A MANGIARE I PESCI ROSSI
PUNIZIONE CHOC: COSTRINGE LA FIGLIA A MANGIARE I PESCI ROSSI
Il Giappone è sotto shock per la storia di un'adolescente costretta dai genitori a mangiare i 30 pesci rossi del suo acquario perché, secondo la madre, non si prendeva abbastanza cura di loro. La vicenda è accaduta nella prefettura di Fakuoka, sud-ovest del Paese, nel giugno del 2015, ma è solo in questi giorni che la notizia è rimbalzata sui media, dopo che la polizia ha confermato che la ragazzina era stata già vittima di altre torture da parte della sua famiglia.

La 17enne è stata obbligata dalla madre e dal patrigno a mangiare i pesci rossi, dopo che la coppia li aveva uccisi versando del detersivo nell'acquario. Fortunatamente l'adolescente sta bene e l'ingestione dei pesci non le ha causato danni, perlomeno fisici. Questa, però, non sarebbe la prima violenza nei confronti della ragazza: i due “genitori” erano già stati denunciati e segnalati alle autorità per aver picchiato e maltrattato la figlia. Si tratta di violenze molto gravi, che hanno sicuramente provato la minore.  “In passato l'hanno legata al letto e le hanno bruciato la lingua con il mozzicone di sigaretta”, ha riferito un poliziotto. La madre della ragazza e il suo compagno sono stati quindi arrestati e la vittima è stata allontanata dalla famiglia.

In Giappone non sono pochi i casi di violenze ai danni di bambini. Si stima che il Centro per la protezione dei minori gestisca circa 89 mila casi l'anno. Solo pochi mesi fa una bambina di 3 anni è morta dopo che sua madre le ha deliberatamente gettato una pentola di acqua bollente addosso. La piccola è deceduta a causa delle gravi ustioni sul volto e i medici non hanno potuto fare nulla per salvarla. Non sono solo i bambini, però, a essere vittime di folli violenze: un'ex infermiera di una casa di cura è stata arrestata per aver ucciso una paziente 87 enne gettandola dal balcone. La stessa infermiera ha ammesso di avere ucciso altri pazienti, sempre con la stessa modalità, nel corso del 2014.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Matteo Renzi e Giuliano Pisapia
PD AL LAVORO

Renzi snobba gli attacchi e cerca l'asse con Pisapia

Il segretario detta la linea della "tranquillità". Fassino e Martina a colloquio con l'ex sindaco
SERIE A

Juve, naufragio a Marassi. Pari per Viola e Toro

La Samp vince 3-2: Napoli in fuga. Spal e Chievo bloccano Pioli e Mihajlovic. Colpi di Cagliari, Genoa e Sassuolo
Speranza e Bersani
VERSO LE ELEZIONI

Mdp e SI sbattono la porta in faccia al Pd

Fratoianni: "Tempo scaduto". Bersani: "Ci si vede dopo il voto"
Robert Mugabe
ZIMBABWE

Mugabe accetta di dimettersi

Dopo una lunga trattativa con i militari. L'annuncio in televisione in tarda serata
Due scosse avvertite nel Parmense
PARMA

Doppia scossa di terremoto, nessun danno

Il sisma avvertito anche in Liguria, residenti in strada a La Spezia
Un'immagine d'archivio del sottomarino argentino
ARGENTINA

Segnali dal sottomarino scomparso

Registrate sette tentativi di chiamate satellitare. La ricerca continua