Puglia, tentano di investire agenti in un controllo antidroga: arrestati

I tre avevano nell'auto cocaina e hanno forzato un posto di blocco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:18
controllo antidroga

Detenzione ai fini di spaccio, resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Sono questi i reati commessi da tre persone, arrestate a Ruvo di Puglia dagli agenti della squadra mobile di Bari e del commissariato di Corato. I tre hanno tentato di investire i poliziotti per evitare un controllo antidroga.

I tre, il 19enne Fabio Cucumazzo e il 21enne Maurizio Cantatore, entrambi con precedenti di polizia specifici in materia di stupefacenti, e il 50enne incensurato Antonio Stasi, alla guida del veicolo, erano stati fermati per un controllo. Dopo aver accostato al ciglio della strada, il conducente ha accelerato di colpo tentando la fuga, tentando di investire gli agenti della Polizia. La vettura è stata però fermata dopo pochi metri da un’altra pattuglia, che ha chiuso ogni via di fuga impattando leggermente con il mezzo in fuga.

La perquisizione ha permesso di trovare all’interno del veicolo un involucro in cellophane con 21grammi di cocaina, sottoposti a sequestro. I tre sono stati quindi arrestati in flagranza e condotti in carcere a Trani.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.