PILOTA OSPITA DUE PORNOSTAR IN CABINA E GLI FA GUIDARE L’AEREO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:20

Un pilota della “Kuwait Airways” ha ospitato in cabina di pilotaggio la pornostar Chloe Mafia e un’amica. Nel viaggio da Londra a New York le due ragazze fumano, cantano e guidano l’aereo. Tutto registrato in un video dalla stessa ragazza. La donna, aspirante concorrente di “X Factor”, è stata chiamata in cabina da una hostess. Si è seduta sulle ginocchia del pilota e ha cominciato a premere i pulsanti del pannello di controllo.

La pornostar ha detto che il pilota gli ha chiesto di mostrane il prorompente seno, vantandosi di essersi portato a letto mezzo equipaggio, essendo membro del “Mile High Club”. Le ha anche fatto indossare il cappello, dicendole che è lui che comanda e che stabilisce le regole. La ragazza è rimasta scioccata dal comportamento dell’uomo, sopratutto perché a bordo dell’aereo c’erano 300 persone. “Ho spinto qualcosa, non so cosa – dice la ragazza – e lui ha detto che andava bene, tanto l’aereo si pilotava da solo. Era un porco. Ci chiamava “sexy” e voleva che lo chiamassimo “Naughty”. In cabina hanno cantato e fumato insieme per ore, mentre la ragazza scattava foto e registrava video.

Dall’attacco terroristico dell’11 settembre, è vietato invitare gente nelle cabine di pilotaggio degli aerei. La ragazza ventiquattrenne attualmente vive in California con il miliardario John Gray, di anni 58, incontrato nella famosa “Playboy Mansion”. Da prostituta è diventata donna d’affari, con 50 “cam girl” che lavoro per la sua agenzia. La compagnia aerea non ha ancora preso provvedimenti nei confronti del pilota.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.