SABATO 11 GIUGNO 2016, 000:04, IN TERRIS

PAURA IN AEROPORTO, CALCIATORE BELGA PERDE IL VOLO E URLA: "BOMBA!"

AUTORE OSPITE
PAURA IN AEROPORTO, CALCIATORE BELGA PERDE IL VOLO E URLA:
PAURA IN AEROPORTO, CALCIATORE BELGA PERDE IL VOLO E URLA: "BOMBA!"
E' un calciatore poco conosciuto. In Italia è passato quasi inosservato: due sole presenze con la maglia della Fiorentina, e un campionato appena sufficiente con quella del Genoa. Ma all'aeroporto Zaventem di Bruxelles, lo stesso scosso dagli attentati jihadisti del 22 marzo scorso, lo hanno notato. Anthony Vanden Borre, difensore belga dell'Anderlecht, voleva imbarcarsi su un volo per Creta. Ma ha perso l'aereo, e probabilmente anche la pazienza. Il tono della voce sempre più alto, poi le urla: "Bomba!".

Voleva andare in vacanza, ma è arrivato in ritardo. Le operazioni di imbarco erano già state chiuse e l'aereo era già dato in partenza. Secondo il racconto fatto da alcuni testimoni, non ha accettato il rifiuto ed è andato in escandescenza. Furioso, ha cominciato ad alzare la voce, inveendo contro un membro del personale della compagnia aerea. "Io un aereo me lo compro", ha urlato, prima di gridare "Bomba!".

E a Zaventem, è rischioso urlare quella parola. Perché si risvegliano dolore e commozione, panico ed orrore, attirando l'attenzione di astanti, passeggeri, accompagnatori, dipendenti e forze di sicurezza. Queste ultime, inevitabilmente, sono intervenute. Un controllo, una denuncia e il via libera. Tutto esagerato, stando ad alcuni amici del calciatore, che hanno raccontato una versione diversa dei fatti.

"E' accaduto all'indomani dei 20 chilometri di Bruxelles che aveva corso per una buona causa", ha raccontato un amico, citato da Derniere Heure. "Anthony è semplicemente arrivato in ritardo per il suo volo e ha preso quello dopo. Effettivamente si è un po' innervosito nell'apprendere che aveva perso l'aereo per poco, ma non ha mai minacciato nessuno. Ha solo detto al personale della compagnia aerea: 'fareste meglio a prendervi cura delle bombe, piuttosto che impedirmi l'imbarco'. Nulla di grave, quindi". A quel punto sarebbe arrivata la polizia aeroportuale, ma "tutto era tranquillo, Anthony si è scusato per essersi innervosito ed ha anche scherzato con la polizia". Capitolo chiuso, tranne che per la JetAir. Come vuole la normativa in casi di incidente, Vanden Borre è stato bandito dalla compagnia: con loro non potrà più viaggiare.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sparatoria a Bellona, nel casertano
PAURA NEL CASERTANO

Uccide la moglie e spara ai passanti, poi si toglie la vita

Morto suicida il 48enne, guardia giurata, che ha seminato il terrore a Bellona dopo aver assassinato la moglie
Una valanga sulle Alpi
MALTEMPO AL NORD

Tre metri di neve in Val Senales. Pericolo valanghe sulle Alpi

Oltre un centinaio di turisti sono rimasti bloccati a causa della chiusura delle strade che portano a valle
CORIGLIANO CALABRO

Spara al figlio e alla nuora e poi si barrica in casa: arrestato

A finire in manette un uomo di 85 anni. Ignoti i motivi del gesto
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont: "Voglio formare un nuovo governo"

Le "minacce di Madrid" non spaventano l'ex president. "Non capitoliamo davanti all'autoritarismo"
Il presidente della Cei, il cardinal Gualtiero Bassetti
BASSETTI

"La vita non si uccide, non si compra e non si sfrutta"

Testo integrale della prolusione del vescovo di Perugia per l'apertura della sessione invernale del Consiglio episcopale...
Luca Pasquaretta, portavoce della sindaca Appendino
TORINO | MAXISCHERMO A PARCO DORA

Avviso di garanzia per il portavoce della sindaca Appendino

Gli accertamenti sono collegati alla maxi-inchiesta sui fatti di piazza San Carlo
Gianfranco Fini ed Elisabbetta Tulliani
RICICLAGGIO

Chiesto il rinvio a giudizio per Fini e Tulliani

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, accusato di...
Mike Pence
PENCE IN ISRAELE

"Entro il 2019 l'ambasciata a Gerusalemme"

Il vice presidente ha parlato alla Knesset: "Inizi una nuova era di pace"
Scena del film
CINEMA

Un film toglie il velo sull'utero in affitto

Programmazione a Roma de "Il figlio sospeso" del regista Egidio Termine
La sede dell'Onu a Kabul
KABUL

Dipendente Onu sequestrata con il figlio

La donna, di nazionalità afghana, stava accompagnando il figlio a scuola al momento del rapimento
Sonda alla ricerca di asteroidi
RICERCA

Nasa, è caccia agli asteroidi

In estate le sonde americane e giapponesi raggiungeranno i "sassi cosmici" Bennu e Ryugu
Indagano i carabinieri
CAVA DE' TIRRENI

Lite tra coniugi, morta la moglie

Grave il marito. Da chiarire se sia un caso di omicidio-suicidio o un reciproco accoltellamento