MARTEDÌ 09 OTTOBRE 2018, 01:33, IN TERRIS


TORINO

Molesta un prete, poi lo ricatta: arrestata

Una 35enne è stata condannata per tentata estorsione e violenza sessuale, in complicità con suo marito

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Sacerdote
Sacerdote
U

n ricatto con tanto di foto scattate con l'inganno nella sacrestia di una chiesa. Protagonista della vicenda un anziano sacerdote del torinese, molestato da una donna romena di 35 anni, che ha patteggiato una pena di un anno, 11 mesi e 20 giorni per avere fatto molestie e poi cercato di ricattarlo in un periodo compreso da marzo a maggio 2018. 


Il ricatto

Come riporta TorinoToday, il fatto risale al marzo scorso, quando il sacerdote in questione si trovava nella sacrestia della sua parrocchia. In quella sala è stato avvicinato dalla donna che prima lo ha baciato sulla bocca, e poi si è spogliata davanti a lui. Il tutto davanti al marito della signora che, di nascosto, immortalava la scena con una macchina fotografica. Il prete aveva respinto le avances, dando alla ragazza 50 euro, come elemosina, affinché potesse tirare avanti e assistere la madre, che, a detta della donna, era malata. Tutto sembrava terminato, ma il giorno dopo il fatto si è ripetuto, e la romena si era anche abbassata i pantaloni. Alcune settimane più tardi, al parroco sono giunti messaggi e telefonate dove gli si chiedeva di versare 20mila euro alla donna. Se non lo avesse fatto le foto sarebbero state divulgate e consegnate anche al Vescovo. 


Le indagini

Il prete si è fatto coraggio e, dopo aver contattato i carabinieri, ha concordato con la coppia un appuntamento per consegnargli i soldi. Da 20mila, i due erano scesi a 10mila, prima e a 5mila, poi. Le banconote, tuttavia,erano false e segnate. Gli agenti dell'Arma hanno così arrestato la coppia che, prima del processo, è stata rimessa in libertà. La donna, per ottenere il patteggiamento, concordato col giudice, ha pagato al parroco un risarcimento di 2.500 euro. Del marito, invece, si sono perse le tracce. Se verrà rintracciato affronterà un processo con rito ordinario.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La sede della Corte dei Conti
POLITICA FISCALE

Corte dei Conti: "Taglio tasse? Strategie di lungo respiro"

Lo hanno detto le Sezioni riunite dell'organo di rilievo costituzionale
LAZIO

Roma, pittore ucciso: fermato un 18enne

Per l'omicidio di Umberto Ranieri è indagato un giovane originario della Tunisia
Barchetta di carta con foto di immigrati
MIGRANTI

Sea Watch chiede soldi: "Aiutateci a difendere i diritti umani"

Colletta dell'ong per le spese legali da affrontare se sbarca in Italia. Salvini: "Nave fuorilegge"
Il garage a Chiavari in cui è stato ucciso Orazio Pino
CHIAVARI

Omicidio Orazio Pino: arrestato il presunto assassino

Si tratterebbe di Sergio Tiscornia, fidanzato dell'amante della vittima
Antonio Stano
NERA

Manduria, morte di Stano: altri nove arresti, otto minori

Dalle carte emerge anche un nuovo episodio nei confronti di un'altra persona con disturbi mentali
Carabinieri in azione
NAPOLI

Maxi colpo alla Camorra: 126 arresti in tutta Italia

Persone considerate appartenenti ai clan Contini, Mallardo e Licciardi
 Migranti al confine tra Stati Uniti e Messico
MESSICO

Migranti Usa: morti una donna e 3 bimbi

Le autorità: "Decedute per disidratazione ed esposizione all'eccessivo caldo"
Manifestazione pro-Tav a Verona
TORINO - LIONE

Tav: il finanziamento dell'Ue salirà al 55%

Toninelli: "Rimango sempre dell'idea che i soldi possano essere impiegati meglio"