MERCOLEDÌ 05 OTTOBRE 2016, 000:04, IN TERRIS

"Minacce al premier", piccione arrestato

AUTORE OSPITE
"Minacce al premier", piccione arrestato
Un piccione chiuso in una gabbia. Certo verrebbe da pensare che di solito si è abituati a vederli volare liberi, ma a incuriosire ancora di più è il fatto che il volatile si trovi presso un commissariato di polizia in India. Infatti il volatile è stato "preso in custodia" dalle forze dell'ordine di Simbal perché accusato di aver trasportato un messaggio di minacce diretto al premier della Confederazione indiana, Narendra Modi.

La curiosa notizia arriva proprio dall'India, dove i media locali riferiscono che il piccione viaggiatore portava legato alla sua zampa un bigliettino, scritto in lingua urdu, con il quale si avvisava il premier che "oggi ogni bambino è pronto a combattere contro l'India".

Di per se, la notizia potrebbe sembrare buffa e curiosa, ma fa intuire chiaramente come sia alto il livello di tensione al momento in India, soprattutto nella zona di confine con il Pakistan, dove si sono nuovamente riaccesi gli scontri per la regione contesa del Kashmir.

Intanto la polizia del Punjab, zona dove è avvenuta la cattura, ha messo in stato di fermo il piccione ed è stata aperta un'indagine per verificare a chi appartenga il volatile e se le minacce siano da considerare serie o meno. Non è la prima volta che India viene arrestato un volatile. Nel 2015, infatti, un altro piccione era stato arrestato con l'accusa di essere una spia del Pakistan.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano