MARTEDÌ 21 LUGLIO 2015, 000:20, IN TERRIS

MARINO NON TOLLERA LE CRITICHE E OFFENDE: "CONNETTA I NEURONI"

AUTORE OSPITE
MARINO NON TOLLERA LE CRITICHE E OFFENDE:
MARINO NON TOLLERA LE CRITICHE E OFFENDE: "CONNETTA I NEURONI"
Il sindaco di Roma, Ignazio Marino, è di nuovo al centro delle polemiche. Il primo cittadino è stato aspramente criticato per aver risposto, in maniera tutt'altro che garbata, ad una contestatrice che ha fatto rilevare al sindaco la situazione in cui versa la Capitale: sporcizia e degrado. La donna è stata invitata dal sindaco a "connettere i due neuroni che ha e a farli funzionare". Una frase del tutto fuori luogo, per di più visto che si trovava alle celebrazioni per la commemorazione del bombardamento del 1943 che distrusse il quartiere San Lorenzo di Roma.

La scena è stata ripresa da un telefonino e subito è finita in rete. Si vede la donna che contesta Marino colpevole di essersi recato nel quartiere solo in questa occasione, per la quale le strade sono state ripulite e tirate a lucido, a differenza degli altri giorni dove regna la sporcizia, il degrado e la delinquenza. "La città è sporca, ed è una buffonata che lei venga qui stamattina dopo che hanno spazzato perché sapevano del suo arrivo. Venga domani. Questa città fa schifo". Marino prova a replicare e, visibilmente spazientito, invita la donna a "connettere i neuroni". Una risposta "da cafoni", secondo la donna, che ha invitato in sindaco a lasciare la carica: "Va a casa è meglio!".

A sua difesa, il primo cittadino romano ha giustificato la sua rabbia affermando che la signora in quel modo stava mancando di rispetto ai caduti che stavano commemorando. Ciò non toglie i modi poco gentili che ha usato per rispondere alla donna, una risposta che non è piaciuta nemmeno agli altri esponenti capitolini del Partito Democratico, come Patrizia Prestipino, membro della direzione nazionale del Pd ed ex Presidente di Municipio a Roma, su Twitter scrive: "Sindaco quella fascia obbliga al rispetto per tutti". Ma anche Storace e la Santanché hanno fatto sentire la loro voce sul social network. In ultimo, anche Fabrizio Cicchitto ha detto la sua: “Marino ha dato prova  di essere un esperto di maleducazione Roma e i romani meritano ben altro, non un sindaco isterico che non accetta critiche e che non è capace di risolvere un problema che sia uno”.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Serie A, 17ma giornata
CALCIO | SERIE A

L'Inter cade con l'Udinese, Napoli solo in vetta

Gli azzurri vincono 3-1 in trasferta. I nerazzurri cadono a San Siro, primo ko di Spalletti
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia