“Le ultime cose da fare prima di morire”, gaffe della Malaysia Airlines

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52

La cortesia va bene, le indicazioni per aiutare i passeggeri a muoversi in aereo anche, ma arrivare a suggerire cosa fare prima di morire è davvero troppo. “My ultimate bucket list”, ovvero “la lista di cose che vorrei fare prima di morire” è ciò che i passeggeri della Malaysia Airlines, la compagnia tristemente nota alle cronache per i due recenti disastri aerei in cui hanno perso la vita 537 persone, si sono visti presentare come un concorso a premi. Si tratta di una campagna di comunicazione che aveva come obiettivo ripulire l’immagine della compagnia, seriamente compromessa dopo gli incidenti di marzo e luglio. Ma il risultato più che promozionale si è rivelato una gaffe con valanga di critiche a seguito e la compagnia infatti ha prontamente rimosso l’annuncio di riferimento. Il concorso proponeva ai partecipanti di stilare la propria lista di cose da fare prima di morire: i 16 vincitori avrebbero vinto un iPad o due biglietti aerei andata e ritorno per la Malaysia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.