Ladri di ambulanze

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

È una scena da film quella che si è consumata nella contea di Rockcastle, nel Kentucky. Una donna di 51 anni è stata arrestata dalla polizia con l'accusa di aver rubato un'ambulanza perché era stanca di aspettare in ospedale che i parenti la venissero a riprendere. Ne danno notizia i media locali. La donna, dopo aver perso evidentemente la pazienza a causa dell'attesa che i parenti venissero a riprenderla in auto, ha notato un'autoambulanza incustodita e forse aperta e con le chiavi inserite, si è avvicinata, è entrata nel mezzo e se ne è andata. Ha guidato – riferiscono i media – per tre miglia prima di parcheggiare e cercare di introdursi all'interno di altre macchine parcheggiate, forse per dar meno nell'occhio. “Ha detto che si era stancata di aspettare sua sorella all'ospedale e così ha preso l'ambulanza”, ha detto il capo della polizia.

#show_tweet#

Altro furto di ambulanza a Perugia

Un episodio simile si è consumato anche in Italia pochi giorni fa. Nel parcheggio dell'ospedale di Perugia un ubriaco avrebbe tentato di rubare un'ambulanza ed è stato bloccato dalla polizia proprio mentre stava uscendo dal parcheggio del pronto soccorso. Bloccato e indentificato: si tratta di un 41enne polacco, pregiudicato e domiciliato a Perugia. L'uomo è stato denunciato, in stato di libertà, per furto aggravato, guida in stato di ebbrezza ed interruzione di pubblico servizio. Riporta la notizia PerugiaToday.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.