MERCOLEDÌ 12 OTTOBRE 2016, 000:05, IN TERRIS

Iniziativa choc in Francia: apre la prima "sala del buco"

EDITH DRISCOLL
Iniziativa choc in Francia: apre la prima
Iniziativa choc in Francia: apre la prima "sala del buco"
Si chiama "Salle de Shot", ossia la "sala del buco" e aprirà ufficialmente le sue porte venerdì 14 ottobre in Francia. Si tratta di una struttura, solitamente aperta nelle immediate vicinanze di un ospedale, dove i tossicodipendenti potranno recarsi per iniettarsi droghe pesanti. Il tutto sotto lo sguardo attento di personale medico ed infermieristico. Gli "utenti" della sala, dovranno dimostrare ai medici di essere maggiorenni e assicurare di essersi procurati la droga da soli.

In Francia il dibattito su quelle che sono state ribattezzate "narcosale" è aperto da lungo tempo, ossia da quando alla guida del Paese c'era Nicolas Sarkozy. Ma è stato solo con il socialista Hollande che è attivato il via libera da parte del governo. Il progetto è sostenuto dalla Mildt, la Missione interministeriale di lotta contro le droghe e le tossicomanie.

Seppur molti ne tessano le lodi, sottolineando che in queste "sale" i tossicodipendenti possono iniettarsi droghe pesanti in buone condizioni igieniche, diminuendo così i rischi di contaminazione in particolare da epatite C e Hiv, resta sempre il fatto che così viene quasi legittimata il loro bisogno di "bucarsi". Mettere a loro disposizione una stanza, per di più sotto l'osservazione di personale medico e infermieristico competente, non fa sì che diminuiscano le persone che fanno uso di stupefacenti, anzi in un certo qual modo potrebbe anche essere considerato un "incentivo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carabinieri a un posto di blocco
SIRACUSA

Minorenne incinta faceva da corriere della droga

I provvedimenti cautelari hanno riguardato dieci persone
Un frame del film
CINEMA

"Augustine", la vita di Sant'Agostino diventa un film

Grande produzione internazionale tra Algeria e Tunisia diretta da Samir Seif
La bandiera olimpica
OLIMPIADI INVERNALI

Cio: "Le due Coree sfileranno sotto un'unica bandiera"

Ratificato a Losanna l'accordo stipulato tra Seul e Pyongyang per i Giochi di Pyeongchang
Il sindaco di Cerignola, Franco Metta
CERIGNOLA

Il Sindaco ai malavitosi: "Siete quattro vigliacchi"

Su Facebook la video-denuncia: "Non vi lasceremo questa città, combatteremo fino alla fine"
Olimpiadi 2018 in Corea del Sud
OLIMPIADI 2018

La Corea del Nord cancella i sopralluoghi al Sud

Kim Jong-un annuncia una parata militare l'8 febbraio
Il cantante Bob Dylan
TOUR ITALIANO

Dylan annuncia tre nuove date dopo il tutto esaurito

Genova, Jesolo e Verona le tappe. Biglietti già in vendita
La linea 80 di Milano
MILANO

Aggredito sul bus da adolescenti, reagisce e ne accoltella uno

Il ferito, un 17enne, non è in pericolo di vita
Un particolare dell'arazzo di Bayeux
ELISEO

Dopo 950 anni l'arazzo di Bayeux potrebbe lasciare la Francia

Ritrae la Battaglia di Hastings e racconta la conquista normanna dell'Inghilterra
Un messaggio di posta certificata (Pec)
CODICE DELLA STRADA

Novità: le multe arriveranno via mail

Qualora non fosse possibili, arriverà per posta ordinaria
Grillo e Di Maio
GRILLO - DI MAIO

Appello ai gruppi in caso di scofitta alle elezioni

Il candidato premier del M5S: "No a spartizioni di poltrone o di potere, ma soluzioni concrete ai problemi del Paese"
L'hot spot di Lampedusa
LAMPEDUSA

Migranti: sassaiola contro le forze ordine

Ferito un carabiniere alla testa
Eugenio Scalfari e Carlo De Benedetti

La 'Repubblica' degli stracci

Volano gli stracci tra il fondatore Eugenio Scalfari e l’ex editore Carlo De Benedetti del quotidiano...