Infastidisce una donna perché indossa una bandiera non americana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Agli statunitensi è spesso riconosciuto di essere molto legati alla loro nazionale. Tuttavia, in casi estremi il nazionalismo rischia di scivolare in intolleranza e violenza, persino nei confronti di altri cittadini statunitensi scambiati per stranieri. In un parco dell'Illinois, precisamente nella contea di Cook, come riporta la Cnn, una donna sarebbe stata molestata da un uomo contrariato perché lei stava indossando una maglietta con la bandiera di Porto Rico, affermando che non era una bandiera americana. Il fatto sarebbe accaduto il mese scorso, proprio quando la donna, una 24enne, era intenta a festeggiare il suo compleanno con degli amici. Lei ha prontamente chiamato la polizia e ha filmato la scena con il telefonino, pubblicata poi anche dalla Cnn.

L'uomo è stato arrestato con l'accusa di aggressione e condotta disordinata, secondo un rapporto della polizia. Gli investigatori hanno fatto sapere alla stampa che l'indagine si concluderà presto.  Nel filmato, l'uomo si avvicina alla donna, di nome Irizarry, dicendo: “Non dovresti indossarla (la maglietta, ndr) negli Stati Uniti d'America”. Poi si avvicina ancora e le chiede: “Sei una cittadina? Sei una cittadina degli Stati Uniti?”. La donna risponde che Porto Rico e parte degli Stati Uniti e l'uomo le si avvicina ulteriormente. A quel punto Irizarry chiede aiuto a un agente di guardia del parco, il quale avvicina il molestatore per convincerlo a farla finita. Solo l'intervento della polizia è riuscito a metter fine alla scenetta.

Il governatore di Porto Rico, Ricardo Rossello, è stato intervistato dalla Cnn sull'accaduto e ha detto di essere “scioccato, sconvolto e disgustato” quando ha visto il video. “Questo è stato un attacco di un cittadino americano a un altro cittadino americano”, ha proseguito. “I portoricani hanno fatto parte degli Stati Uniti e abbiamo combattuto le guerre con altri americani, siamo orgogliosi cittadini degli Stati Uniti, le persone devono capirlo“. Porto Rico ha una propria Costituzione, i residenti portoricani sono cittadini statunitensi dal 1917 e hanno il diritto di votare nelle primarie presidenziali degli Stati Uniti, ma non nelle elezioni presidenziali.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.