INCIAMPA E SFONDA UN QUADRO DA UN MILIONE DI DOLLARI

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Chi avrebbe mai immaginato che inciampare accidentalmente avrebbe causato un danno del valore di 1,5 milioni di dollari? Purtroppo è accaduto veramente a Taipei, dove un dodicenne in visita a un museo, dopo essersi sbilanciato, per non cadere ha appoggiato istintivamente la parete più vicina. Ma invece di incontrare il sostegno di un muro, la sua mano ha incontrato una preziosa tela esposta nella sala che stava visitando e ha creato uno squarcio sul prezioso quadro.

Si tratta del dipinto “Fiori” del pittore Paolo Porpora, risalente al Seicento. Secondo gli organizzatori della mostra difficilmente potrà essere riparato. La natura morta di Porpora fa parte di una collezione privata e insieme ad altre 55 opere è esposta alla Tst Art of Discovery di Taipei. Appartenendo ad un privato la collezione è assicurata e i proprietari e gli organizzatori della mostra hanno deciso di non chiedere i danni alla famiglia del ragazzo. Una disavventura che poteva anche andare molto peggio, infatti nell’esposizione è presente anche un autoritratto di Leonardo da Vinci del valore di 231 milioni di dollari.

Un video ripreso dalle telecamere di sicurezza del museo ha ripreso l’intera scena e mostra lo sfortunato ragazzino perdere l’equilibrio e finire contro la preziosa tela. Inutile dire che la sua disavventura è diventata immediatamente virale in rete.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.