LUNEDÌ 29 GIUGNO 2015, 000:20, IN TERRIS

IN INDONESIA NEONATI VENDUTI SUL WEB A 700 EURO

AUTORE OSPITE
IN INDONESIA NEONATI VENDUTI SUL WEB A 700 EURO
IN INDONESIA NEONATI VENDUTI SUL WEB A 700 EURO
Resta ancora da chiarire se questo sia uno scherzo di pessimo gusto, una provocazione, quello che è certo è che se fosse la verità, lascerebbe il mondo intero a bocca aperta: le foto di alcuni neonati sono apparse su instagram come se fosse un annuncio per venderli.

Pochi giorni fa alcuni utenti in Indonesia hanno segnalato la presenza di una pagina in cui si mettevano in vendita – con tanto di fotografie allegate – bambini di pochi mesi per una cifra di circa 700 euro l’uno. La polizia a quel punto ha avviato subito le indagini, ma non è facile fare chiarezza sulla vicenda. Nel frattempo, l’account che aveva pubblicato gli scabrosi annunci è stato chiuso dalle autorità competenti.

Il comandante delle forze dell’ordine locali Muhammad Iqbal, ha raccontato al Jakarta Post i dettagli della vicenda: “Quando siamo arrivati sul posto abbiamo trovato un ufficio di una fondazione cattolica che fornisce rifugio agli adolescenti”. Non c’era quindi alcun bambino in vendita, anzi, la fondazione ha mostrato tutti i documenti legali e sembrava tutto in ordine. Ora il dipartimento di cyber crimini della polizia di Jakarta sta investigando sul profilo. “Se è stato uno scherzo, vorremmo capire il motivo che ha portato a tanto”, sicuramente non avrà divertite molte persone.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'indizio nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...
Rex Tillerson
CRISI COREANA

Tillerson apre a Pyongyang

Il segretario di Stato: "Disponibili a colloqui ma serve un periodo di tranquillità"
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato