DOMENICA 17 APRILE 2016, 000:04, IN TERRIS

IL TRENO FA RITARDO, PENDOLARE PICCHIA MACCHINISTA

DANIELE VICE
IL TRENO FA RITARDO, PENDOLARE PICCHIA MACCHINISTA
IL TRENO FA RITARDO, PENDOLARE PICCHIA MACCHINISTA
Viaggiare sui mezzi pubblici, non sempre puntuali, può portare rabbia ai tanti pendolari che ogni giorno affollano le tratte urbane delle metropoli italiane. E proprio la rabbia di un pendolare ha aggredito la macchinista di un treno della ferrovia Roma-Lido. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo avrebbe aggredito fisicamente la conducente sferrandole alcuni calci, lamentando un'attesa troppo lunga.

Atac fa sapere di "essere intervenuta prontamente per allertare le forze dell'ordine, che hanno preso in consegna l'uomo, e per soccorrere la macchinista, che è stata portata in ospedale per controlli. L'aggressione ha provocato la perdita di quattro corse nell'orario compreso fra le 16.10 e le 18.15 con i conseguenti disservizi nei confronti dell'utenza".

L'azienda romana "nell'esprimere piena solidarietà alla macchinista aggredita, stigmatizza fermamente l'accaduto, non giudicando in alcun modo tollerabile che si commettano atti di violenza nei confronti di lavoratori impegnati nel difficile compito di garantire il servizio pubblico alla città". A tutti i cittadini, Atac rivolge un appello affinché, nell'utilizzo del servizio di trasporto, "agiscano e collaborino con senso civico, rispettando chi lavora e il patrimonio pubblico".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Antonio Tajani
STRASBURGO

Tajani: "Moscovici non parla a nome dell'Ue"

Il presidente ha sottolineato che "le istituzioni europee non devono interferire"
L'indagine è stata condotta dai carabinieri di Pompei
POMPEI

Sgominata gang di borseggiatrici

Oltre 70 colpi in sei mesi: la banda composta quasi esclusivamente da donne
Attilio Fontana
POLITICA

Fontana: "Mi dolgo per l'espressione sbagliata"

"Dovevo dire 'popolo italiano' o 'cultura nazionale' che vanno difesi da un'invasione che rischia di...
Dia
MAFIA

Sequestrate 5 aziende a Gela del clan Rinzivillo

Indagini su operazioni bancarie e accertamenti patrimoniali

Dolore lancinante

Due lavoratori morti e altri due gravissimi a Milano. In un'azienda di lamine di acciao, nel forno di materiali...
Donald Trump
STATI UNITI

Trump taglia i fondi ai profughi palestinesi

Vertice con Tillerson, Mattis e McMaster: il contributo all'Unrwa ridotto da 125 a 60 milioni