Il selfie che indigna il web: allatta il figlio e nessuno le cede il posto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Non esistono più i gentiluomini di una volta, quelli che quando vedevano una mamma con un bambino, o una signora anziana, cedevano loro il posto così da rendere un viaggio in treno, o su un autobus, più piacevole. E’ la situazione nella quale si è ritrovata una mamma inglese che ha postato su Facebook un selfie che ha indignato gli utenti del web. Nella foto si vede la donna con in braccio il figlio. Sullo sfondo un ciclista seduto al posto riservato ai disabili e tante persone, relativamente giovani, che non hanno voluto lasciare il proprio posto a sedere per farla accomodare.

Il post

Sono dovuta rimanere in piedi mentre allattavo il mio piccolo grazie a questo amabile branco di gentiluomini che erano concentrati sui loro bagagli o impegnati a ‘rollare’ spinelli. Che schifo”. Scrive su Facebook Bryony Esther, un’inglese di 32 anni che vive nell’Essex. Poi precisa: “Inoltre il ciclista con quella strana bici che continua a sbattermi addosso si è seduto sul posto per i disabili. Per favore, diffondete questa foto, vorrei che le loro madri, fidanzate e mogli possano vedere come si comportano”.

Bryony-Esther-Facebook

L’ira del web

Un selfie che in poco tempo ha scatenato gli utenti del web con una serie di commenti indignati e condivisioni su Facebook. La maggior parte ha espresso solidarietà a Bryony, altri però hanno in qualche modo difeso i passeggeri. “Sei sicura che hanno capito che stavi allattando” le chiede un utente. La 32enne ha risposto così: “Non ho chiesto direttamente a loro di farmi sedere, ma hanno visto chiaramente che stavo allattando. E poco prima avevano impedito a mio figlio di cinque anni di sedersi su un posto libero, dicendo che era occupato da un loro amico”. Ma non sono mancati attacchi: “Le donne dicono che vogliono uguaglianza e vogliono essere trattate come gli uomini, ma poi si sconvolgono quando succede qualcosa di simile. Dalla foto, tra l’altro, mi sembra che il bambino è anche abbastanza grande per esser ancora allattato“. La foto, probabilmente a causa delle numerose polemiche, è stata rimossa dal profilo Facebook di Bryony Esther.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.