Il Coronavirus? E' colpa della… birra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Il nuovo Coronavirus 2019-nCoV ? Per qualcuno, ingannato dal nome, il virus di Wuhan avrebbe a che fare con una birra: ovviamente, la… Corona. Sembrerebbe incredibile, ma in mezzo a continue notizie su morti e contagi, qualcuno si è perso qualche informazione “virale” (scusate il gioco di parole) e ha dedotto, dal nome, che la malattia dovesse per forza di cose avere qualcosa a che fare con la nota birra messicana nata nel lontano 1925 nello stabilimento del gruppo Modelo. Lo strano parallelismo è stato scoperto su internet.

Google non mente

Infatti, da quando è girata la notizia dell'epidemia (con conseguente fobia generalizzata) su Google le ricerche associate ad un fantomatico “virus della birra” hanno avuto un’incredibile impennata, come evidenziato da una ricerca dell'agenzia Agi. Mettendo a confronto tre chiavi diverse su Google Trends (corona beer virus, beer virus e beer coronavirus) la curva delle ricerche fa un deciso balzo verso l’alto, segno che qualcuno ha decisamente equivocato le cause dell'esistenza della malattia proveniente dalla Cina. A questo punto, c'è da chiedersi se qualcuno non sia arrivato addirittura a ipotizzare che il Corona-virus non dipenda da un certo…Fabrizio!

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.