SABATO 03 SETTEMBRE 2016, 000:04, IN TERRIS

SATIRA VERGOGNOSA: CHARLIE HEBDO SCHERZA SUL SISMA DI AMATRICE

MILENA CASTIGLI
SATIRA VERGOGNOSA: CHARLIE HEBDO SCHERZA SUL SISMA DI AMATRICE
SATIRA VERGOGNOSA: CHARLIE HEBDO SCHERZA SUL SISMA DI AMATRICE
Si può scherzare su tutto, anche sul lutto di centinaia di famiglie? Per Charlie Hebdo evidentemente sì. Il giornale satirico francese, tristemente salito alle cronache per aver subito un attentato terroristico per le sue famigerate vignette contro Maometto, ha pubblicato una vignetta di dubbio gusto sul terremoto che ha colpito il Centro Italia lo scorso 24 agosto provocando quasi 300 morti.

"Terremoto all'italiana: penne al sugo di pomodoro, penne gratinate, lasagne" è il titolo del "capolavoro artistico" del settimanale d'oltralpe. Vi si mostrano vittime del sisma sporche di sangue. Nello specifico, si vede un ferito insanguinato con la didascalia "Penne al pomodoro", un'altra donna ferita con quella "Penne gratinate" e, dulcis in fundo, dei corpi sepolti con la scritta "Lasagne".

Il disegno, firmato dal vignettista Felix, era teoricamente pensato per interpretare in salsa "ironica" il dramma che ha colpito il centro Italia; è però difficile trovare qualcosa di "ironico" in un cataclisma naturale che ha prodotto lutti, migliaia di sfollati e raso al suolo interi paesi.

La vignetta è uscita sull'ultima pagina del numero datato 31 agosto ed è già stata condivisa sui social suscitando sdegno unanime. Una satira in nome di una presunta libertà di stampa che però ha creato solo cattiva pubblicità e che sembra fatta solo a far parlare di sé pur di vendere qualche copia in più.

Nella stessa ultima pagina della vignetta sul sisma, il drammatico tema della sciagura in Italia viene affrontato in un colonnino con una serie di battute: "circa 300 morti in un terremoto in Italia. Ancora non si sa se il sisma abbia gridato 'Allah akbar' prima di tremare". Nessuno ha riso.

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Arte sacra, Calabria
ARTE SACRA

La Calabria della fede raccontata in un libro

Il volume raccoglie 173 santuari in altrettante schede con contenuti iconografici, bibliografici e archivistici
Il ciclista Chris Froome
CICLISMO

Chris Froome positivo al doping

Trovate tracce superiori al consentito di salbutamolo. Ad annunciarlo l'Uci
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'indizio nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...
Rex Tillerson
CRISI COREANA

Tillerson apre a Pyongyang

Il segretario di Stato: "Disponibili a colloqui ma serve un periodo di tranquillità"
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.