LUNEDÌ 28 OTTOBRE 2019, 00:04, IN TERRIS

WEB

Gli haters contro Liliana Segre: 200 insulti al giorno

Lo rivela un articolo di Repubblica. Conte: "Misure urgenti contro l'odio a tutti i livelli"

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Liliana Segre
Liliana Segre
F

uori luogo, pesanti, infamanti, alcuni addirittura crudeli. Sono davvero di tutte le sfumature gli insulti riservati dagli haters alla senatrice a vita Liliana Segre, 89enne ex detenuta del campo di concentramento di Auschwitz, dal quale riuscì a sopravvivere, divenendo testimone degli orrori compiuti su migliaia di persone in quel luogo di morte. Un'esperienza che non sembra aver scalfito le coscienze di alcuni utenti, in grado di travalicare le atroci esperienze vissute dalla senatrice e destinare una dose quotidiana di offese gratuite, segnalate da un articolo di Repubblica risalente a un paio di giorni fa. Parole gravi, in molti casi riferite proprio alla terribile esperienza di Auscwhitz, per un desolante primato, secondo il quotidiano, di 200 insulti di media al giorno.


Provvedimenti urgenti

Una situazione che non ha lasciato indifferente la classe dirigente italiana, oltre che l'opinione pubblica, concordi nel condannare la ventata di odio sollevata contro l'89enne senatrice a vita. Il premier Conte, alla luce di quanto sta accadendo, ha immediamente sollecitato il Parlamento a "introdurre norme contro il linguaggio dell'odio a tutti i livelli". Concorde la visione della presidente del Senato, Maria Elisabetta Alberti Casellati: "I messaggi carichi di odio all'indirizzo della senatrice Liliana Segre sono un insulto alla storia e alle istituzioni di un Paese che sul rifiuto dell'antisemitismo e sul ripudio della violenza ha eretto la sua architettura democratica e ritrovato la pace, la libertà e il progresso". E anche da Nicola Zingaretti arriva la condanna, assicurando alla senatrice a vita il sostegno dei dem e dicendosi "schifato" dalla valanga di insulti nei suoi confronti: "Non trovo termine più adatto per commentare i continui insulti che la senatrice Liliana Segre riceve ogni giorno in rete. Sono insulti antisemiti o di genere che non possono passare più inosservati". L'interessata, da parte sua, resta sorda agli insulti. Anzi, come spiega Repubblica ha tratto spunto da questo per tenere un convegno allo Iulm di Milano, "Dal Binario 21 ad Auschwitz. Il linguaggio dell'odio: incontro con Liliana Segre".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Francesco salviani
28 Ottobre 2019 @ 12:33
Sono disgustato nel sentire quello che viene fatto in rete alla senatrice Liliana Segre. Questi odiatori sono persone senza alcun valore sul piano morale, perché offendono la dignità di una persona alla quale la stessa dignità i nazifascisti avevano tolta.

Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
NEW ECONOMY

Smart&Start Italia: da oggi si possono inviare le domande

Al via la misura che sostiene la nascita e lo sviluppo di startup innovative. Cosa prevede la circolare ministeriale
POLITICA

Il caso Gregoretti, oggi la decisione

Dal caso Gregoretti al taglio del cuneo fiscale, passando per le sardine in piazza: l'inizio della settimana politica
Brad Pitt e Jennifer Aniston ai SAG Awards 2020
HOLLYWOOD

Ai Sag "Parasite" fa la storia: vince come "straniero" e "miglior film"

Ma a fare davvero notizia è la reunion di Brad e Jennifer. Vincono anche Phoenix, Zellwegger e Dern
Il blitz nel quartiere romano di San Basilio
SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI

Maxi blitz anti droga a San Basilio: 21 arresti

Legami anche con la 'ndrina calabrese Marando di Platì
Clochard (immagine di repertorio)
NOVARA

Uomo trovato morto su una panchina: ipotesi suicidio

Inizialmente si pensava si trattasse di un clochard morto per ipotermia, notizia poi smentita
VIOLENZA

Orrore in Pakistan, bimba violentata e uccisa

Dopo gli abusi, i due malviventi l'hanno affogata
La palazzina crollata
CATANIA

Crolla palazzina: evacuate 7 persone

Non ci sarebbero né vittime né feriti, si cercano dispersi in via precauzionale
Cyberbullismo
PIEMONTE

Cyberbullismo: al via una ricerca pilota in 48 scuole

Si tratta della prima ricerca sul campo per studiare il fenomeno delle molestie tra minori in rete
Tasse

Pagare tasse sulle tasse

Le tasse italiane, tra i vari paesi del mondo, hanno delle peculiarità proprie che nessuno può vantare:...
Le Sardine a Bologna
VERSO LE REGIONALI

Sardine a Bologna: "Siamo 40 mila"

Raduno a una settimana dalle elezioni in Emilia-Romagna. Santori: "Risvegliato il senso civico"
I leader presenti al summit di Berlino
IL SUMMIT

Libia, tutti d'accordo a Berlino: sì alla soluzione politica

Approvata la risoluzione finale della Conferenza: ok all'embargo sulle armi e al monitoraggio
Pietro Anastasi
IL CASO

Anastasi, il figlio rivela: "Aveva la Sla"

Il campione bianconero è deceduto a 71 anni: "Era stata diagnosticata tre anni fa. Ha scelto la sedazione...
Proteste a Beirut
IL CAOS

Libano, il carovita solleva la piazza

Almeno 400 feriti nel sabato di protesta, il premier incaricato Hassan Diab nel mirino

"Fare i fessi" per il Vangelo

Nel Vangelo di questa domenica abbiamo Giovanni che indica l'Agnello di Dio che prende sopra di sé i peccati...