MERCOLEDÌ 20 MAGGIO 2015, 000:20, IN TERRIS

GIALLO IN NIGERIA: ORDINANO UNA BISTECCA E SCOPRONO CHE E' CARNE UMANA

MILENA CASTIGLI
GIALLO IN NIGERIA: ORDINANO UNA BISTECCA E SCOPRONO CHE E' CARNE UMANA
GIALLO IN NIGERIA: ORDINANO UNA BISTECCA E SCOPRONO CHE E' CARNE UMANA
Un ristorante nigeriano ha escogitato una – speriamo - insolita quanto terribile soluzione per evitare il costo esorbitante delle carni nel Paese. Ha infatti servito ai malcapitati e ignari clienti carne umana spacciandola per bistecca di manzo. Non contenti, i proprietari hanno anche fatto pagare un prezzo salatissimo spacciando il piatto per “specialità”. La scoperta sembra essere stata fatta da un pastore che, insospettendosi di fronte al suo pezzo di finto manzo appena servitogli, ha allertato le forze dell’ordine.

La polizia è intervenuta effettuando per giorni degli appostamenti intorno al locale incriminato, notando strani traffici di natura sospetta. I funzionari di polizia hanno quindi deciso di intervenire effettuando un blitz in piena regola. Lo spettacolo che si sono trovati dinanzi gli agenti, era degno di una pellicola dell’orrore. Oltre ad aver rinvenuto parti di carne sospetta – poi confermata dalla scientifica come “umana” – hanno anche trovato all'interno del ristorante un magazzino contenente delle teste umane. Come se non bastasse, oltre ai macabri reperti, la polizia ha rinvenuto anche una grande quantità di armi di dubbia provenienza. I responsabili del locale – sette persone - sono stati tutti arrestati ed il ristorante è stato messo sotto sequestro.

La notizia, che sembrerebbe una “bufala” bella e buona magari diffusa da qualche stravagante fanatico del vegetarismo, è però stata pubblicata dalla Bbc, l’autorevole ente radio-televisivo pubblico britannico. Non sembrerebbero perciò esserci dubbi sulla veridicità delle informazioni divulgate anche se, per una volta, sarebbe stato molto meglio se si fosse trattato solo di una menzogna.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Igor il
SPAGNA

Igor il "russo" accetta l'estradizione in Italia

Sarà consegnato dopo i processi per i tre omicidi commessi in territorio spagnolo
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi