Follia iPhone: il posto in fila vale 6mila euro

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Si chiama l'i-Phone-day la giornata in cui la Apple lancia l'ultimo dei suoi telefonini. Avviene ad ogni latitudine, ed è occasione di lunghe file, resse e talvolta persino di disordini, tanta è la voglia degli avventori di accaparrarsi al più presto il loro smartphone nuovo di zecca.

Ciò che è successo in Russia, a Mosca, per l'uscita degli ultimissimi melafonini Xs e XsMax, ha dell'incredibile. C'è chi ha passato ben quattro giorni all'addiaccio in pieno autunno russo. Al di là però della frenesia tipica del lancio dei nuovi iPhone in Russia l'attesa si è trasformata in business. Stando alla testata Republic, chi si è guadagnato i primi posti in fila, con tanta fatica, in realtà è lì per rivendere subito dopo, a prezzo maggiorato, l'agognato oggetto del desiderio oppure vendersi direttamente il posto in fila. Il 'prezziario' è da giramento di testa, come riferisce l'Ansa. Si hanno notizie di richieste da 450mila rubli (quasi 6mila euro) per il primo posto in coda in alcuni negozi, a cui si aggiunge naturalmente il costo del telefono. Che vi siano poi acquirenti non è detto: l'XsMax ha un prezzo di partenza di 97mila rubli, il che equivale a quasi tre stipendi medi mensili russi.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.