Finale violento a bordo campo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:37

Poteva concludersi con un bruttissimo infortunio, ma non è andata così. È quanto avvenuto a un giocatore dell'Unión de El Jagüel, una squadra argentina, da parte di un giocatore della squadra avversaria, il Sat, che si è fiondato contro il primo lanciandosi – “letteralmente” sulle sue gambe. L'impatto sarebbe stato molto violento se il giocatore non si fosse discostato attutendo, forse inconsapevolmente, il colpo sulle tibie.

Un precedente

L'autore dell'entrata “killer”, come l'ha definita Repubblica, era già stato sopseso per 24 giorni nel 2016, quando aveva aggredito un abitro durante la partita contro la stessa squadra Unione di El Jagüel. Dopo l'incidente, i calciatori hanno tentato di picchiare l'uomo.

Il video della partita – Video © Passion Sports per YouTube

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.