VENERDÌ 07 DICEMBRE 2018, 00:04, IN TERRIS

Farmaco abortivo in vendita nelle farmacie

Cittadini argentini in piazza contro la liberalizzazione della pillola Misoprostol

REDAZIONE
Misoprostol
Misoprostol
P

resto in Argentina sarà possibile acquistare in farmacia il misoprostol, un farmaco abortivo. Quattro mesi dopo il voto, in Senato, che ha bocciato la legge per la legalizzazione dell'aborto, il mondo pro-vita del Paese sudamericano torna in piazza per tentare di sventare una nuova minaccia.


La manifestazione

Numerosi sono i cittadini che ieri, 6 dicembre, a Buenos Aires si sono dati appuntamento sotto la Casa Rosada, sede della presidenza della Repubblica, per chiedere che venga respinta la risoluzione dell'Anmat, il corrispettivo della nostra Aifa, che consente la commercializzazione del misoprostol nelle farmacie. Sulla questione si è pronunciata anche la Corte Suprema di Giustizia, la quale il 29 ottobre ha decretato che la vendita di questo farmaco potrà avvenire "dietro prescrizione medica" a partire da dicembre di quest'anno. Fino ad oggi poteva essere somministrato soltanto in ospedale da medici specializzati. Sebbene sia un medicinale per le ulcere gastriche, il misoprostolo è anche usato per causare aborti.


La petizione di CitizenGo

L'indignazione corre anche sul web. Sono oltre 9.300 le firme raccolte dalla piattaforma on-line CitizenGo per chiedere le dimissioni immediate dell'amministratore nazionale dell'Anmat e del ministro della Salute argentino, Adolfo Rubistein. Secondo Silvina Spataro, rappresentante di CitizenGo in Argentina, la decisione di rendere vendibile in farmacia il misoprostol "è totalmente arbitraria e costituisce una presa in giro del Congresso Nazionale, che lo scorso agosto ha respinto la legalizzazione dell'aborto nella Repubblica Argentina". La Spataro ritiene che "con questa decisione, il potere esecutivo sta calpestando le leggi, quindi invitiamo tutti a dimostrare e non rimanere in silenzio".


Critici i farmacisti

A non rimanere in silenzio sono molti farmacisti. Secondo un sondaggio riportato dalla stampa locale, il 94% dei farmacisti della Provincia di Misiones, nel Nord-Est del Paese, si è detto contrario alla vendita di questo farmaco. I camici bianchi sono preoccupati del fatto che qualcuno possa realizzare ricette false pur di ottenere il farmaco, ma non mancano le motivazioni etiche - come riferisce il presidente Patricio Schiavo - dietro l'opposizione alla decisione della Corte Suprema.

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
ARGENTINA

La legalizzazione dell'aborto non passa

Fitto dibattito in Senato, il voto arrivato in nottata sancisce il no alla legge

Manifestazioni sull'aborto contrapposte in Argentina - EFE/David Fernández
Nonostante la massiccia campagna mediatica pro-aborto, la tanto dibattuta legge sull'interruzione volontaria di gravidanza registra una clamorosa...
COMMENTO
Marina Casini
Il Movimento per la Vita Italiano gioisce per la notizia che il....
Marina Casini
NEWS
Ciro Rinaldi
NAPOLI

Arrestato il boss latitante Ciro Rinaldi

Era ricercato dal 2 novembre 2018; su di lui due ordinanze di custodia cautelare in carcere
Carabinieri
PADOVANO

Si uccide dopo un litigio con la moglie

L'uomo si è sparato dopo che la donna era scappata di casa per la paura
Violenza sulle donne
GENOVA

Sequestrata e violentata a San Valentino: 4 arresti

Picchiata da un italiano e tre marocchini, è stata salvata dal vicino
Prostituzione su strada
REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE

Il "no" del leader del Family Day

Gandolfini: "Si istruiscano azioni più decise di prevenzione e condanna"
Bruno Ganz
CINEMA

Addio a Bruno Ganz, l'Hitler de "La caduta"

L'attore svizzero fu anche l'angelo Damiel ne "Il cielo sopra Berlino". Una carriera straordinaria vissuta...
I manifestanti assaltano la sede del Governo
ALBANIA

I manifestanti assaltano la sede del Governo a Tirana

Hanno cercato di sfondare l'entrata principale, ma sono stati respinti dalla Guardia Repubblicana
Proteste contro la posticipazione del voto
ELEZIONI PRESIDENZIALI

Voto posticipato, tensione in Nigeria

La commissione elettorale ha rimandato le urne per "deficit di materiale". Malumore fra i cittadini
Chiara Venuti e la Clio distrutta
VIGNATE (MI)

Lascia la ragazza morta in auto, scappa e manda il padre

E' stato arrestato il pirata della strada: ha precedenti per droga
Theodore McCarrick
SCANDALO ABUSI

Theodore McCarrick ridotto allo stato laicale

L'ex cardinale e arcivescovo di New York "spretato" con sentenza inappellabile
Le immagini del pestaggio
FIRENZE

Pestaggio di gruppo: arrestato un 16enne

Tentato omicidio l'accusa contestata per il raid punitivo contro un 32enne