Falso cieco, per 10 anni ha riscosso la pensione d’invalidità

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Era riuscito a farsi riconoscere come cieco assoluto e da 10 anni riscuoteva la pensione d’invalidità e l’indennizzo d’accompagnamento. Nel frattempo conduceva una vita normale in piena autonomia: guidava la macchina, passeggiava senza bisogno di aiuto, smanettava liberamente e in totale dimestichezza sul suo cellulare, prendeva le cose dagli scaffali per dar loro un’occhiata. Le autorità sono riuscite a ‘pizzicarlo’ facendogli firmare un verbale durante un controllo stradale, nonostante tentasse di dare false generalità. Protagonista della vicenda un uomo di 48 anni di Catanzaro, che ora è stato denunciato per truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche. Gli è stato bloccato il libretto di risparmio postale sul quale gli veniva erogata la pensione ed è gli sono stati sequestrati beni mobili e immobili per circa 98mila euro.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.