LUNEDÌ 06 LUGLIO 2015, 000:20, IN TERRIS

EX CAMPI DI STERMINIO NAZISTI TRASFORMATI IN VIDEOGAME

AUTORE OSPITE
EX CAMPI DI STERMINIO NAZISTI TRASFORMATI IN VIDEOGAME
EX CAMPI DI STERMINIO NAZISTI TRASFORMATI IN VIDEOGAME
Il mondo dei videogame troppo spesso non conosce limiti di decenza. Quante volte vediamo i nostri figli o i loro coetanei cimentarsi in giochi di guerra o violenti, in cui si possono uccidere gli avversari nei modi più sadici? Nel caso che raccontiamo NianticLabs, consociata di Google, ha commesso una gaffe clamorosa, inserendo alcuni ex campi di concentramento nazisti tra gli scenari di Ingress, gioco di realtà aumentata per Android e iOS.  Per Gabriele Hammermann, presidente della fondazione memoriale di Dachau, il cimitero dei prigionieri locale è un importante luogo del dolore per i sopravvissuti e i parenti delle vittime. "Che venga utilizzato da Google per un gioco di intrattenimento è un'umiliazione di chi ha perso la vita" ha commentato.

Per primo è stato il magazine del settimanale Die Zeit a scoprire l'utilizzo improprio dei memoriali. Ingress, usato in tutto il mondo da milioni di giocatori su smartphone e tablet, è un complesso e articolato gioco di ruolo di conquista in un mondo virtuale. I player devono anche recarsi fisicamente in alcuni luoghi reali denominati portali, che entrano a far parte del gioco, per attaccare le postazioni nemiche. Tra questi luoghi, proposti anche dagli stessi giocatori e accettati da NianticLabs, sono stati inseriti alcuni ex campi di concentramento nazisti in Germania e Polonia.

In seguito alla proteste John Hanke, fondatore NianticLabs, si è scusato pubblicamente per l'accaduto: l'uso di ex campi di concentramento "contraddice le nostre linee guida'' e ''abbiamo iniziato a eliminare tali luoghi in Germania e in Europa". Ma la figuraccia resta.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"