Il nuovo escamotage per nascondere la droga in casa

Un 28enne meccanico di Palagiano, con precedenti, aveva nascosto 7 kg di marijuana nel suo casolare con un insolito metodo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:28
Cane anti droga

Scoperto un nuovo escamotage per nascondere la droga in casa. Un 28enne meccanico di Palagiano (in provincia di Taranto), con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, ricorrendo a un sotterfugio, aveva nascosto 7 kg di marijuana in un casolare di sua proprietà.

L’escamotage per occultare la droga

Per coprire l’odore della sostanza stupefacente al fiuto dei cani anti droga, aveva trovato – come escamotage – quello di nasconderla nella cuccia del suo cane. Un’idea senza dubbio ingegnosa ma, purtroppo per lui, non sufficiente ad eludere i controlli.

Nella cuccia di un cane, infatti, i militari hanno rinvenuto e sequestrato cinque buste sottovuoto per abiti, contenenti marijuana, del peso complessivo di 7 Kg, e un panetto di 100 grammi di hascisc.

Detenzione di armi clandestine

L’uomo occultava inoltre due repliche di pistole, di cui una in fase di modifica suscettibile di diventare idonea allo sparo, nonché proiettili calibro 7.65. Per questo è stato arrestato con la duplice accusa di detenzione di armi clandestine e di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Evidentemente, la cuccia del suo cane non puzzava abbastanza ed è stato scoperto.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.