Cilento, in chiesa come in spiaggia: turisti entrano in costume

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

All’ingresso di molte chiese, di molti santuari e cattedrali, si trovano spesso cartelli che invitano gli astanti ad astenersi dall’entrare nel luogo sacro se vestiti in modo succinto.

Costume da bagno e infradito ai piedi

Forse questo avviso non era presente domenica 6 agosto nella nella chiesa della Madonna di Portosalvo, a Villammare, in provincia di Salerno. Come testimonia una foto che circola su Facebook, qui una coppia di turisti è entrata nel luogo di culto in costume da bagno e infradito ai piedi.

Senza decoro

Di ritorno da una delle spiagge del Cilento (erano da poco passate le sei di sera), i due vacanzieri hanno deciso di far tappa in chiesa, non si sa se per assistere alla funzione o solo per ammirare gli interni. Fatto sta che l’abbigliamento dei due, forse marito e moglie, non era consono al decoro del luogo.

Le reazioni

Il portale Salerno Today parla di “amarezza tra i fedeli presenti”, mentre il Corriere della Sera richiama alla necessità di riconoscere “una certa consapevolezza dei luoghi, che ci impone di tenere un comportamento e una apparenza tali da non insultare, denigrare i posti che frequentiamo”. Caustico il commento di una persona su un social network: “Pur di riempire le parrocchie si accettano fedeli nudi…o quasi”.

 

 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.