Choc in Francia: nutre i figli di sola Coca-Cola

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:04

Nutriti di sola Coca-Cola. Due fratellini di tre e quattro anni sono stati trovati a Limoges, in Francia, in condizioni di salute precarie a causa di un padre alcolizzato che faceva assumere loro soltanto la nota bevanda gassata. Come riferisce l'Agi, il più grandicello ha perso sette denti, corrosi dagli zuccheri in eccesso, e il secondo è in stato di mutismo; tutti e due hanno necessità di cure mediche e sostegno psicologico. Il padre è stato condannato a tre mesi di carcere dal tribunale penale di Limoges per aver mancato agli obblighi parentali tra il 2016 e il 2018 . Nell'udienza del 19 ottobre è stato descritto come violento verso i bambini e la madre.

L'avvocato ha sottolineato che “il contesto, tinto d'alcolismo, è molto particolare. Il padre non è in grado di leggere, scrivere o contare, non si rende conto della situazione e spende tutto il sussidio in alcool. In certi giorni la famiglia non aveva cibo. Nient'altro a disposizione che la Coca Cola“. Il vice-procuratore Bruno Robinet ha detto che “i servizi sociali hanno incontrato un rifiuto. Nell'appartamento non c'era niente, neanche il frigo. I bambini dormivano su un materasso senza coperture e non avevano giocattoli. Il padre li nutriva con dolcetti e Coca. Erano completamente abbandonati a sè stessi”. Dopo la segnalazione dei servizi sociali alla Procura, i fratellini sono stati portati a famiglie affidatarie. “Al più grande si doveva spiegare quali fossero le verdure e quale la carne“; il più piccolo, affidato a un'altra famiglia, “non dice una parola”, riferisce l'avvocato.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.