Bologna, picchia i poliziotti che vanno ad arrestarlo

Feriti due agenti da un uomo di 37 anni accusato di maltrattamenti, poi arrestato.

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:24
Roma

Gli agenti erano andati a a casa sua ad arrestarlo, ma lui non l’ha presa bene e ha aggredito la pattuglia, ferendo due poliziotti. È successo ieri pomeriggio a Bologna, in zona Santa Viola. Come riporta Ansa, protagonista del brutto episodio un 37enne di origine serba. Il commissariato di zona era andato dall’uomo a notificare un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia.

Quando gli è stato detto dell’arresto, l’uomo è diventato aggressivo: dopo avere sfasciato mobili e suppellettili in casa, ha messo le mani addosso agli agenti, due dei quali sono rimasti feriti. Il suo atteggiamento è proseguito anche durante il trasferimento in questura. Oltre alla precedente accusa, il 37enne è stato arrestato anche per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.