MERCOLEDÌ 22 APRILE 2015, 000:01, IN TERRIS

"BALLEREMO SULLA TUA TOMBA". A ROMA SCRITTE CHOC CONTRO TOAFF

MANUELA PETRINI
"BALLEREMO SULLA TUA TOMBA". A ROMA SCRITTE CHOC CONTRO TOAFF
"Toaff balleremo sulla tua tomba" e "I vermi ti aspettano. Toaff Boia". Sono queste le oltraggiose scritte che sono apparse su alcuni muri del centro storico di Roma a poche ore dalle esequie dell'ex rabbino capo della Capitale Elio Toaff.

Chi ha compiuto lo scempio si è firmato - le scritte sono apparse sia in via del Colosseo che in via dei Normanni - "Vita Est Militia", movimento di estrema destra. Anche Riccardo Pacifici, presidente della Comunità ebraica di Roma, è finito nel mirino dei vandali che hanno imbrattato i muri del centro storico con frasi antisemite: "Oggi Toaff, domani Pacifici".

Da subito le scritte sono state fermamente condannate dal vicesindaco di Roma Luigi Nieri. "Elio Toaff resterà nella memoria di Roma e di tutta Italia per sempre, le ingiuriose scritte dei cretini, invece sono durate solo poche ore - ha dichiarato Nieri - Gli addetti di Ama e Pics, che lavorano ogni giorno al decoro della città, sono prontamente intervenuti per rimuoverle. Roma è allergica al razzismo, all'intolleranza e anche alla demenza di questa gente. Ne è prova l'indignazione dei cittadini romani a vedere quelle orribili scritte sui muri della città".

Anche il sindaco Ignazio Marino è intervenuto sulla vicenda definendo le scritte "vergognose e vigliacche". "Ho chiesto che fossero subito rimosse e ora sono scomparse dai muri della città. - ha aggiunto Marino - Chi oggi insulta e irride la memoria di Elio Toaff è lontano dai sentimenti della città. La capitale gli ha reso omaggio per il suo coraggio, per la sua capacità di costruire il dialogo interreligioso, di rafforzare il senso civico di Roma".

Un atto ignobile, per di più commesso a poche ore di distanza dalla celebrazione delle esequie del rabbino emerito, scomparso la scorsa domenica. Una dimostrazione che il razzismo e l'intolleranza non hanno rispetto neanche della memoria di un uomo, né dei suoi familiari che recentemente ne hanno subito la perdita.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Jorge Glas
CASO ODEBRECHT

Condannato il vicepresidente dell'Ecuador

Sei anni a Jorge Glas, già sospeso dalle funzioni: avrebbe intascato 14 milioni di dollari in tangenti
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma