BOCCIATO



SABATO 15 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Mendicante si finge invalido per chiedere l'elemosina

L'incredibile espediente inventato dall'uomo per ingannare turisti e passanti

MILENA CASTIGLI
La gama
N
on avrà una lavoro, ma di certo la fantasia non gli manca. E neppure le abilità fisiche, da vero artista circense. E' quanto scoperto dagli agenti del Gssu (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana), nel corso dei controlli nell'area del Colosseo. Proprio durante uno dei vari pattugliamenti nell'area intorno alla meraviglia romana - l'anfiteatro Flavio è il più grande al mondo - gli agenti hanno scoperto un uomo, di nazionalità straniera,...
MARTEDÌ 11 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Palermo, giovane senegalese picchiato dalla gang

Il ragazzo avrebbe subito un pestaggio nei pressi del Teatro Massimo, riportando una ferita sopra l'occhio destro

DM
Aggressione
A
postrofato con epiteti razzisti e poi picchiato in mezzo alla strada: questo il racconto di Kande Boubacar, ventenne palermitano di origine senegalese, che ha raccontato di essere stato aggredito nella notte fra sabato e domenica nei pressi del Teatro Massimo, in pieno centro storico. Il ragazzo, che è andato a sporgere denuncia, ha riferito di essere stato raggiunto e insultato da un gruppo di adolescenti in Via Spinuzza, strada della movida di Palermo, per poi essere picchiato senza...

LUNEDÌ 10 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Automobilista ubriaco tenta di multare i vigili

La motivazione data agli agenti è assurda...

MILENA CASTIGLI
Polizia municipale
E'
notorio che bere troppo vino dia un po' di confusione, però in questo caso si è sfiorato l'assurdo. Un uomo di 55 anni, italiano e senza precedenti, ha chiesto agli agenti della polizia municipale milanese di fermarsi e dopo averli fatti accostare ha preteso che gli consegnassero i documenti per poter compilare - LUI - il verbale per la contravvenzione. Verbale L’episodio, decisamente surreale, è avvenuto San Donato Milanese. Come racconta MilanoToday, è stato lui stesso a...
DOMENICA 09 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

La città più congestionata d'Europa? E' italiana

Gli italiani sono terzi nella Ue per quantità di tempo passato imbottigliati nel traffico

MILENA CASTIGLI
Traffico davanti al Colosseo
L
a città più congestionata d'Europa? E' italiana, anzi: italianissima, essendone la Capitale. E' Roma infatti l'area urbana più congestionata nell'Ue nel 2018, con i cittadini che hanno perso in media 254 ore l'anno a causa del traffico nelle ore di punta, il 16% in più rispetto al 2017. Più di Parigi e Londra (237 e 227 rispettivamente). Tra le 15 aree urbane Ue più congestionate, Milano occupa il quinto posto con 226 ore...

SABATO 08 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Il Coronavirus? E' colpa della... birra

In molti si sono confusi sull'origine della malattia più "virale" del web

MILENA CASTIGLI
Ironia in rete
I
l nuovo Coronavirus 2019-nCoV ? Per qualcuno, ingannato dal nome, il virus di Wuhan avrebbe a che fare con una birra: ovviamente, la... Corona. Sembrerebbe incredibile, ma in mezzo a continue notizie su morti e contagi, qualcuno si è perso qualche informazione "virale" (scusate il gioco di parole) e ha dedotto, dal nome, che la malattia dovesse per forza di cose avere qualcosa a che fare con la nota birra messicana nata nel lontano 1925 nello...
VENERDÌ 07 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

4 minori su 10 bullizzati in rete

Allarme di “Social Warming-Movimento Etico Digitale” per il boonm di aggressioni digitali agli under 18

GIACOMO GALEAZZI
M
anca un ponte tra genitori analogici e figli digitali. Davide Dal maso inserito da Forbes Italia tra i 5 under 30 più influenti del 2019 nel settore Education della classifica "100 Number One - L’Italia dei giovani leader del futuro",  ha portato per primo  l’educazione civica digitale in classe. Ora propone di costruire un collegamento tra le generazioni per raggiungere un sano equilibri tra vita on-line e...

GIOVEDÌ 06 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Ragazzino colpisce un passante con un pugno

Arrestato. Le motivazioni del folle gesto fanno paura

MILENA CASTIGLI
Pugni chiusi
L
a violenza gratuita fa sempre scalpore, ma quando il colpevole è un minorenne o un giovanissimo, la società e le agenzie educative (scuola+famiglia) dovrebbero interrogarsi. Ieri a Grumo Nevano (in provincia di Napoli), un 15enne ha aggredito in strada, senz amotivo, un passante. L'aggressione Ecco i fatti, nella loro crudezza: un 34enne di origini bengalesi stava camminando in piazza Pio XII quando - secondo quanto ricostruito dai militari - un...
MERCOLEDÌ 05 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Ha il reddito di cittadinanza, ma lavora in nero al mercato

L'uomo, un pescivendolo, percepiva anche una pensione di inabilità al lavoro

MILENA CASTIGLI
Un pescivendolo (immagine di repertorio)
E
nnesimo caso di "furbetto col reddito di cittadinanza". Dopo i due uomini scoperti a rubare fiori al cimitero rivendendoli in un esecizio abusivo, un altro cittadino è stato scoperto grazie ai controlli a tappeto delle forze dell'ordine. L'uomo, un messinese, è stato trovato dalla polizia municipale nel corso di un'attività di controllo mentre lavorava in nero in un supermercato come pescivendolo.  Furbetti scoperti Una volta...

MARTEDÌ 04 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Effetto coronavirus: annunci choc per alimentare la prostituzione

Vere e proprie offerte su internet per mantenere gli standard del business delle ragazze asiatiche, rimaste senza clienti

DM
Prostituzione
I
l coronavirus non ha risparmiato, negli ultimi giorni, preoccupanti episodi di intolleranza nei confronti di alcune persone di nazionalità cinese, per la più classica (e deleteria) delle psicosi dettate da un'emergenza sanitaria: prendersela con chi proviene dai luoghi di esplosione del focolaio. Il punto è che il coronavirus ha sortito i suoi effetti anche per la Cina stessa, costretta a fare i conti con il crollo delle borse e con tutte le conseguenze dettate dal...
LUNEDÌ 03 FEBBRAIO 2020, IN TERRIS

Rubano segnali stradali e ci "arredano" casa

E' successo nel quartiere foggiano Ferrovia a opera di tre studenti universitari. Recuperata la refurtiva

DM
Segnali stradali
S
egnali stradali come "elemento di arredo". Letteralmente. A questa scoperta ha portato l'indagine del Comando della Polizia locale di Foggia, attivata da una segnalazione in cui si faceva menzione all'asportazione di un segnale stradale in Via Podgora, nei pressi di un cantiere. Il quartiere in questione è quello Ferrovia, dove alcuni ragazzi, a quanto sembra studenti universitari, hanno pensato di sradicare dei segnali stradali dall'asfalto e di utilizzarli come...

NEWS
La nave Diamond Princess attraccata al porto di Yokohama - Foto © Kim Kyung-Hoon per Reuters
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il rientro degli italiani slitta a domani

Negativi i primi test effettuati sulla nave. Migliorano le condizioni dei coniugi allo Spallanzani
GRAN BRETAGNA

Londra, muezzin accoltellato in una moschea: fermato l'aggressore

L'aggressione all'interno della moschea di Regent's Park
SFRUTTAMENTO LAVORATIVO

Approvato il primo piano nazionale contro il caporalato

Dieci le azioni prioritarie del piano, tra cui anche assistenza, protezione e reinserimento socio-lavorativo delle vittime
In primo piano, la cosiddetta
ITALIA

Scampia, inizia la demolizione della Vela: "Non siamo solo Gomorra"

Il plauso del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris: "Una nuova periferia è possibile"
UDIENZA PONTIFICIA

"Etica ecologica contro l'egolatria"

Papa Francesco traccia le prospettive dell'educazione cattolica nel terzo millennio globalizzato
Il leader di Italia Viva, Matteo Renzi
POLITICA

Il piano di Renzi per l'Italia. Presto l'incontro con Conte

Il leader di Iv pensa a come rilanciare il Paese. Timore per una destabilizzazione del governo
Panetto di cocaina
OPERAZIONE ANTIDROGA

Roma: sequestrata cocaina per un valore di 35mila euro

Cinque arresti, il commento del capitano Passaquieti della Compagnia di Frascati
Il cantiere navale di Taranto
TARANTO

Tangenti per appalti della Marina Militare: 12 arresti

Il totale degli importi relativi alle gare veniva equamente diviso fra gli indagati
Rifugiati siriani in un punto di raccolta degli approvvigionamenti - Foto © The New York Times
EMERGENZA UMANITARIA

In Siria i profughi stanno vivendo la fine del mondo

Da dicembre in 900mila hanno lasciato le case per i bombardamenti. Procedono i negoziati