Attualità

Xi a Duda: “Portare relazioni Cina-Polonia a un livello più alto”

Il presidente cinese Xi Jinping ha incontrato l’omologo polacco Andrzej Duda, in visita di stato in Cina. La Cina vorrebbe portare le relazioni bilaterali con la Polonia a un “livello più alto”. La Cina inoltre, ha aggiunto Xi, sostiene tutti gli sforzi che contribuiscono a una risoluzione pacifica della crisi in Ucraina, smentendo la vendita di armi alla Russia.

Xi: “Pronti a portare relazioni Cina-Polonia a livello più alto”

La Cina vuole collaborare con la Polonia per portare le relazioni bilaterali a livello più alto e per infondere maggiore stabilità e certezza in un mondo turbolento: lo ha detto il presidente Xi Jinping incontrando l’omologo polacco Andrzej Duda, in visita di stato in Cina. Da quando otto anni fa i due Paesi hanno deciso di rafforzare i loro legami in un partenariato strategico globale, “gli scambi e la cooperazione tra i due paesi in vari campi si sono ampliati e approfonditi a tutto tondo, a beneficio dei due popoli”, ha aggiunto Xi nel resoconto della diplomazia di Pechino diffuso nella notte.

I “cinque principi di coesistenza pacifica”

La Cina è pronta a collaborare con la Polonia per aderire ai “‘Cinque principi di coesistenza pacifica’, sostenere per l’aspirazione originaria di stabilire legami diplomatici, per continuare la tradizionale amicizia, per spingere le relazioni bilaterali a un livello e per iniettare più stabilità e certezza nel mondo turbolento”. Le due parti dovrebbero continuare ad aderire all’amicizia Cina-Polonia, segnata da rispetto e vantaggio reciproci, uguaglianza, sicurezza e interessi di sviluppo, allo scopo poi di “opporsi congiuntamente alla mentalità della Guerra Fredda e allo scontro di campo, di salvaguardare il sistema internazionale con le Nazioni Unite al centro e di promuovere una multipolarizzazione globale equa e ordinata e una globalizzazione economica a vantaggio di tutti”. Pechino, infine, vuole collaborare con la Polonia e altri Paesi per promuovere lo sviluppo sostenibile del meccanismo di cooperazione Cina-Paesi dell’Europa centrale e orientale e per lo sviluppo sano e stabile delle relazioni Cina-Ue, ha aggiunto il presidente cinese.

Xi a Duda: “Più sforzi contro escalation conflitto Ucraina”

La posizione della Cina sulla crisi ucraina “è di promuovere i colloqui di pace e la soluzione politica: al momento si dovrebbero compiere sforzi per evitare un’ulteriore escalation, raffreddare la situazione e creare le condizioni per i colloqui di pace. Ciò è nell’interesse della comunità internazionale, inclusa l’Europa”. Il presidente Xi Jinping, incontrando lunedì l’omologo polacco Andrzej Duda, ha detto che Pechino “si oppone ad alcuni individui che utilizzano il normale commercio tra Cina e Russia come scusa per distogliere l’attenzione e diffamare la Cina”, si legge nel resoconto della diplomazia cinese diffuso nella notte. La Cina “incoraggia e sostiene tutti gli sforzi che contribuiscono a una risoluzione pacifica della crisi e promuove la costruzione di uno scenario equilibrato, di un’architettura di sicurezza europea efficace e sostenibile”. Per questo, Pechino è disposta “a continuare a svolgere, a modo suo, un ruolo costruttivo nella soluzione politica della crisi ucraina”, si legge ancora nella nota.

Fonte: Ansa

redazione

Recent Posts

Parigi, tutto pronto per i Giochi Olimpici

Da un evento all’altro di questa caldissima estate del 2024. Dopo gli Europei di calcio…

19 Luglio 2024

Mons. Lorefice: “Il martirio delle vittime non ha ancora ricevuto verità”

L'arcivescovo di Palermo, mons. Corrado Lorefice, durante la messa in memoria di Paolo Borsellino e…

19 Luglio 2024

Save the Children: 880mila minori in Italia esposti al caldo estremo

Le recenti ondate di calore estremo in Italia stanno mettendo in pericolo il benessere di…

19 Luglio 2024

Papa: il programma del viaggio apostolico in Lussemburgo e Belgio

La Sala stampa vaticana ha reso noto il programma del viaggio apostolico di Papa Francesco…

19 Luglio 2024

Computer in crash in tutto il mondo: cancellati migliaia di voli

Guasti tecnici informatici sono stati segnalati in tutto il mondo a causa dell'aggiornamento di un…

19 Luglio 2024

Accordo Ue-Anp: 400 milioni di euro per la ripresa economica

L'Unione Europea e l'Autorità Nazionale Palestinese hanno concordato un sostegno finanziario urgente di 400 milioni…

19 Luglio 2024