Video-appello di Francesco a “vedere chi soffre”

La spinta missionaria della Chiesa in uscita a supporto di chi soffre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:47
“Per egoismo siamo abituati a non vedere chi soffre“, afferma Francesco. Porsi al servizio degli altri. Tenere in considerazione i loro bisogni. Comprendere che non siamo soli al mondo. Questo il cuore del video messaggio inviato dal Papa al quarto Corso di spiritualità organizzato dalla diocesi di Comodoro di Rivadavia, nella regione argentina della Patagonia.

Chiesa in missione per chi soffre

Il video del Pontefice, riferisce l’Agi, è stato diffuso dalla Chiesa locale tramite il suo canale YouTube. Il corso, organizzato in modalità virtuale, è stato incentrato sul tema “Conversione alla diaconia sociale“, che si ispira al documento della Commissione teologica internazionale “La sinodalità nella vita e nella missione della Chiesa”. Di qui, l’incoraggiamento del Pontefice a “un processo di conversione alla diaconia, all’essere diaconi, servi degli altri“, perché “Gesù dice: ‘Nemmeno chi avrà dato un bicchiere di acqua in mio nome rimarrà senza ricompensa‘. Coraggio! Vi chiedo solo di far battere il vostro cuore, nient’altro, e di guardare bene. Il resto verrà da solo”. Il video messaggio si chiude con la benedizione, l’invocazione alla Vergine Maria e la richiesta di preghiere.

Patagonia

Al corso di spiritualità hanno partecipato, virtualmente, circa 600 operatori pastorali di tutta la diocesi. Il vescovo locale, monsignor Joaquin Gimeno Lahoz, ha ricordato sin da quando era arcivescovo di Buenos Aires, Papa Bergoglio ha mostrato interesse per la Patagonia, esprimendo vicinanza e aiuto al Seminario Patagonico.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: [email protected]
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.