Una valanga sul Cervino investe un “pisteur secouriste”

Una valanga si è staccata a monte della sciovia Gran Sometta finendo su una pista di sci del comprensorio di Valtournenche, in Valle d'Aosta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:44

Una valanga si è staccata intorno alle 11 di questa mattina a monte della sciovia Gran Sometta finendo su una pista di sci del comprensorio di Valtournenche, in Valle d’Aosta, e travolgendo un pisteur secouriste, un operatore addetto al recupero e al primo intervento di soccorso agli infortunati sulle piste di sci. La Valtournenche è una nota località sciistica limitata a Nord dalle catena delle Alpi Pennine e dal monte Cervino.

Il pisteur in condizioni critiche

Sul posto è intervenuto il Soccorso Alpino Valdostano, allertato da un collega, il quale ha prestato per primo i soccorsi all’uomo. L’uomo, che – scrive Aosta Sera – dalle prime informazioni sarebbe un valdostano, è stato trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale Parini di Aosta, dove le sue condizioni vengono giudicate critiche.

“Era in zona per monitorare la situazione dei banchi”, racconta Daniele Herin della Cervino Spa proprietaria della sciovia Gran Sometta. “A chiamare i soccorsi è stato un collega, che in meno di dieci minuti l’ha individuato”. Subito avviate anche le operazioni di sopralluogo con unità cinofile e personale via terra per verificare che – come sembrerebbe – non ci siano altre persone coinvolte. Impossibilitato invece il sorvolo in elicottero a causa del vento molto forte e del freddo che sta colpendo l’Italia in queste ore.

A inizio pagina, il video con le operazioni di sopralluogo pubblicato da AostaSera.it.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.