Ue: delegazione in visita al lato egiziano del valico di Rafah

I rappresentanti delle istituzioni europee hanno apprezzato gli sforzi umanitari messi in campo per aiutare la popolazione palestinese

La capitale egiziana (Foto di Omar Elsharawy su Unsplash)

Nella giornata di oggi, una delegazione dell’Ue, ha ispezionato il versante egiziano del valico di Rafah, esprimendo vivo apprezzamento per gli sforzi umanitari messi in campo dalle autorità locali.

L’ispezione

Una delegazione dell’Unione Europea ha ispezionato questa mattina il lato egiziano del valico di Rafah, apprezzando gli sforzi egiziani per le strutture messe a disposizione e l’impegno profuso per la popolazione palestinese fin dall’inizio del conflitto a Gaza, auspicando che la parte israeliana faccia quanto in suo potere per far arrivare i camion di aiuti nella Striscia e consentire l’uscita dei feriti. Lo ha riferito il governatore del Nord Sinai Mohamed Abdel Fadil Shousha che ha poi ricevuto la delegazione, guidata dal direttore della regione Medio Oriente, Sud-Ovest e Asia Centrale, Andreas Paco Nestantino.

I luoghi visitati

La delegazione ha ispezionato i camion nella zona logistica, ha visitato i magazzini della Mezzaluna Rossa nella città di Al-Arish e ha visitato l’ospedale generale di Al-Arish. Il governatore ha sottolineato che un terzo degli aiuti forniti alla Striscia di Gaza proviene dallo Stato egiziano, per via aerea, marittima o terrestre.

Fonte: Ansa