Ucraina, Onu: “25 morti e oltre 100 feriti nei raid aerei”

Herashchenko: "L'Ucraina si aspetta un attacco dei tank russi a Kiev oggi, che potrebbe essere il giorno più difficile della guerra"

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:42
Ucraina

Almeno 25 civili sono stati uccisi e altri 102 sono rimasti feriti in Ucraina in seguito a “bombardamenti e raid aerei”. Lo ha reso noto una portavoce dell’ufficio per i diritti umani delle Nazioni Unite (ONU).

Zelensky e ministero russo: è mistero sul bombardamento a Kiev

Da parte sua, la notte scorsa il presidente ucraino Volodymyr Zelensky aveva reso noto che 137 soldati ucraini sono stati uccisi e 316 sono rimasti feriti. Oggi, il Ministero della Difesa russo, in replica alle accuse del presidente ucraino Zelensky, ha detto di non aver condotto attacchi missilistici a Kiev la scorsa notte.

Herashchenko: “Oggi ci aspettiamo un attacco di tank russi a Kiev”

“L’Ucraina si aspetta un attacco dei tank russi a Kiev oggi, che potrebbe essere il giorno più difficile della guerra”. Lo ha detto un consigliere del ministro dell’Interno ucraino citato dai media ucraini. Anton Herashchenko ha aggiunto che i difensori di Kiev “sono pronti con missili anticarro forniti da alleati stranieri”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.