Ucraina: Draghi a Bruxelles per il vertice Nato, il G7 e il Consiglio UE

Il presidente Usa Joe Biden e quello ucraino Volodymyr Zelensky partecipano al vertice straordinario dei leader Nato a Bruxelles

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:00

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, partecipa oggi e domani a Bruxelles al Vertice straordinario della NATO, alla Riunione dei leader del G7 e al Consiglio Europeo.

Il programma della due giorni a Bruxelles del Premier Draghi

Giovedì 24 marzo: Ore 9.25 – Arrivo al Quartier Generale della NATO Ore 9.55 – Foto di famiglia Ore 10.00 – Vertice straordinario della Nato Ore 14.10 – Foto di famiglia dei leader del G7 Ore 14.15 – Riunione del G7 Ore 15.45 – Arrivo all’Europa Building. Ore 16.30 – Scambio di vedute dei membri del Consiglio Europeo con il Presidente degli Stati Uniti, Joseph R. Biden Ore 18.00 – Scambio di vedute dei membri del Consiglio Europeo con la Presidente del Parlamento Europeo, Roberta Metsola Ore 18.30 – Sessione di lavoro del Consiglio Europeo Ore 19.30 – Cena di lavoro dei membri del Consiglio Europeo.

Venerdì 25 marzo: Ore 9.30 – Sessione di lavoro del Consiglio Europeo Ore 12.00 – Pranzo di lavoro dei membri del Consiglio Europeo.

Nato: “Rafforzare la struttura di deterrenza”

Il segretario generale Nato Jens Soltenberg ha sottolineato che Usa ed Europa sono uniti nell’affrontare “la più grave crisi per un’intera generazione” ed evidenzia la necessità di ristrutturare e rafforzare la struttura di deterrenza dell’Alleanza alla luce degli ultimi avvenimenti.

Biden a Bruxelles

Il presidente degli Stati Uniti d’America Joe Biden ospite oggi al Consiglio Europeo a Bruxelles al termine del summit della Nato e della riunione dei leader del G7. Biden è arrivato ieri in città. E’ la prima volta in assoluto che un presidente Usa partecipa fisicamente ad un Consiglio Europeo nella capitale belga. Al centro del suo intervento, la richiesta all’Europa di colpire la Russia con sanzioni sull’energia.

Secondo quanto anticipato dal capo della sicurezza nazionale Usa Jake Sullivan, Biden sembra annuncerà “nuove sanzioni su figure politiche, oligarchi ed entità russe”. Tali sanzioni dovrebbero includere anche misure contro oltre 300 membri della Duma, la Camera bassa del Parlamento russo.

Il nodo Cina

Al centro del dibattito con Biden ci saranno la risposta a Mosca e la riaffermazione dell’unità e della fermezza dell’Europa e dell’Occidente di fronte all’aggressione militare russa in Ucraina. Ma la discussione sarà aperta ed è molto probabile che si parli anche dei rapporti con la Cina, rimasta neutrale rispetto alla guerra di Putin, anche in vista del vertice bilaterale dell’Ue con Pechino previsto per il primo aprile, riporta TgCom24.

Zelensky a Bruxelles in videoconferenza

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky parteciperà stasera verso le 19:00 al vertice straordinario dei leader Nato a Bruxelles in video collegamento. Lo ha riferito il portavoce presidenziale Serhiy Nykyforov, secondo quanto riporta l’agenzia ucraina Interfax.

La discussione con lui riguarderà proprio la situazione sul terreno in Ucraina e l’afflusso senza precedenti di rifugiati ucraini verso gli Stati membri dell’Ue, a cui sarà dedicato un Consiglio Interni dell’Unione straordinario la settimana prossima.

A un mese esatto dall’invasione russa avvenuta lo scorso 24 febbraio, l’Ucraina ha chiesto alla Nato di inviare armi offensive per difendersi dall’aggressore e il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha invitato il mondo a scendere oggi in piazza contro la guerra.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.