Maxi truffa a banche e correntisti: sottratti milioni di euro

Nove le persone arrestate per truffa nell'operazione denominata "Wash machine". Bloccati decine di conti correnti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:01
Truffe on line (immagine di repertorio)

I carabinieri di Genova hanno sgominato una banda specializzata in truffe a correntisti e a banche. Sei le persone già arrestate, mentre per altre tre è scattato il mandato di arresto europeo.

Gli arresti e le accuse

Le nove persone arrestate (tutte di origini straniere) sono ritenute responsabili a vario titolo del reato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, falso materiale, sostituzione di persona, riciclaggio, accesso abusivo a sistemi telematici e falsificazione di documenti di identificazione.

Sei delle nove persone coinvolte nella truffa sono state colpite da un ordine di custodia cautelare in carcere, mentre per le altre tre sono serviti i mandati di arresto europeo. A finire raggirati nella truffa ignari correntisti e istituti di credito per oltre un milione di euro. I militari hanno bloccato inoltre 30 conti correnti.

Operazione “Wash machine”

L’operazione, denominata “Wash machine” è in corso stamattina e nelle prossime ore arriveranno maggiori dettagli e aggiornamenti.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.