Tragedia a Latina: arrestato un uomo

L'uomo, in stato di arresto, è accusato di aver picchiato la suocera fino a causarne la morte

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:51

Tragedia a Latina, dove una donna è deceduta in seguito alle percosse ricevute. Ad aggredirla, fino a farla rovinare a terra procurandole così gravi lesioni, sarebbe stato il genero, un uomo di 44 anni che è stato arrestato dalla squadra mobile e dalla squadra volante di Latina. Le indagini, coordinate dalla procura della Repubblica di Latina, sono in corso per cercare di ricostruire la vicenda. L’uomo, in stato di arresto, è a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Cosa è successo

Non è ben chiaro cosa abbia scatenato la furia dell’uomo, già noto per alcuni precedenti alla polizia. Secondo una prima ricostruzione degli agenti, i fatti si sarebbero svolti all’interno di un appartamento nella periferia del capoluogo dove abitava la vittima. Ieri pomeriggio la figlia, rientrando a casa, aveva trovato la madre agonizzante e con chiari segni di lesioni da trauma. Soccorsa e trasportata in ospedale, la donna è stata sottoposta ad un delicato intervento per rimuovere un vasto ematoma cerebrale. Inutili i tentativi dei medici: la donna è deceduta poche ore dopo.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.